La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: ottobre 11, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesia anglosassone | Totali visite: 2793 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Francis Thompson
IL REGNO DI DIO


O mondo invisibile, noi ti vediamo,
O mondo intangibile, noi ti tocchiamo,
O mondo inconoscibile, noi ti conosciamo,
Inafferrabile, noi ti stringiamo!

Vola forse il pesce per trovare l'oceano,
Sprofonda forse l'aquila per trovare l'aria,
Che noi chiediamo alle stelle in movimento
Se hanno notizia di te lass?

Non dove i sistemi roteanti s'oscurano,
E il nostro torpido intelletto sale!
Fremito d'ali, tendessimo le orecchie,
Batte alle nostre porte murate di creta.

Tengono gli angeli il loro posto antico;
Solo che vlti una pietra, e tu susciti un'ala!
Siete voi, sono i vostri vlti straniati,
Cui manca il prisma dai molti splendori.

Ma (quando triste oltre ogni segno)
Piangi; e sulla tua perdita tanto cocente
Splender il brulichio della scala di Giacobbe
Piantata fra il Cielo e Charing Cross.

S, nella notte, mia Anima, mia figlia,
Piangi, afferrando per i lembi il Cielo;
Ed ecco Cristo camminare sulle acque
Non del Gennesareth, ma del Tamigi!


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia anglosassone più letti

» Richard Feynman UN ATOMO NELLUNIVERSO
» Oscar Wilde E PIENO INVERNO
» Emily Dickinson TOGLIETEMI TUTTO, MA LASCIATEMI LESTASI
» Emily Dickinson MI AVVIAI DI BUON ORA...
» Samuel Beckett CASCANDO
Gli ultimi Poesia anglosassone pubblicati

» Henry Scott Holland La Morte non e niente
» Emily Dickinson MONTAGNE CARE
» Emily Dickinson TOGLIETEMI TUTTO, MA LASCIATEMI LESTASI
» John Milton IL PARADISO PERDUTO
» Emily Dickinson L' Amore
» Emily Dickinson SONO CONSAPEVOLE


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
C' chi usa sapientemente e freddamente le opportunit che la telematica con le sue banche dati offre: si collega, preleva, esce e prosegue il suo lavoro sfruttando i dati raccolti, ma c' anche chi, intrappolato per ore e ore, di giorno e di notte, vaga nei labirinti di Internet in cerca di luoghi dove incontrare qualcuno con cui confrontarsi, qualcuno con cui dividere passioni che sono sempre state segrete, e poi ancora qualcuno a caccia delle tracce del suo passato, in cerca di se stesso, dei frammenti di una storia d'amore che ancora gli brucia l'anima ammalata che non trova pi pace nella plaghe del suo pianeta.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6763
Autori registrati
3726
Totali visite
15473183
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2020 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e adesso curato da Manuel Pagnani.