La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 28, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesia dialettale centro Italia | Totali visite: 1091 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
ER LOGOTENENTE

Come intese a ciarl der cavalletto,
Presto io curze dar zor Logotenente:
"Mi' marito... Eccellenza... un poveretto
Pe carit... Ch nun ha ffatto gnente".

Dice: "Mettet'a ssede". Io me ce metto.
Lui cor un zenno manna via la gente:
Po' me s'accosta: "Dimme un po' gruggnetto,
Tu' marito lo vi reo o innocente?"

"Innocente", dich'io; e lui: "Ci gusto"
E detto-fatto quer faccia d'abbreo
Me schiaffa la man-dritta drent'ar busto.

Io sbarzo in piede, e strillo: "Eh sor cazzeo..."
E lui: "Fijola, quer ch' giusto giusto:
Annate via: vostro marito reo".

Roma, 6 novembre 1832

IL LUOGOTENENTE
Appena udii parlare del cavalletto [1]
Corsi presto dal signor Luogotenente:
"Mio marito... Eccellenza... un poveretto
Per carit... Perch non ha fatto niente".

Dice "Mettiti a sedere". Io mi ci metto.
Lui con un cenno manda via la gente:
Poi mi si acosta: "Dimmi un po', musetto,
Tuo marito lo vuoi reo o innocente?"

"Innocente", io dico; e lui: "Mi fa piacere";
E, detto fatto, quella faccia d'ebreo[2]
Mi infila la mano sinistra nel busto.

Io balzo in piedi, e strillo: "Ehi, signor babbeo..."
E lui: "Figliola, quel ch' giusto giusto:
Andate via: vostro marito reo".

Roma, 6 novembre 1832
[1] Il "cavalletto" era una pena corporale, consistente in nerbate sul deretano (annota lo stesso Belli), che aveva da poco sostituito l'ancor pi crudele "corda", in base alla quale i condannati venivano legati per i polsi ad una carrucola e rudemente tirati su e lasciati ricadere un numero di volte, ci che spesso causava loro la slogatura delle spalle.
[2] Per il popolino i non-cristiani non erano persone, ma semplicemente "ebrei", "turchi", "mori", ecc., e sottoposti a feroci discriminazioni. "Faccia d'ebreo" era dunque un pesante insulto.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale centro Italia più letti

» Trilussa IL TESTAMENTO DI UN ALBERO
» Aldo Fabrizi MAGN E DORM
» Gioacchino Belli A BONA FAMIJA
» Gabriele Tirabovi COMBA
» Gioacchino Belli ER GIORNO DER GIUDIZZIO
Gli ultimi Poesia dialettale centro Italia pubblicati

» La stella della speranza (a Trilussa)
» Trilussa LA STATISTICA
» Trilussa LA STELLA CADENTE
» poesia
» Enrico Taddei - Diaolo me
» Enrico Taddei - Aimmno sola


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Dopo che al povero Ludvigi era seccata anche la pianta di fagiolo, non gli era rimasto che biascicar qualche rapa filacciosa condita di tanto in tanto con dei sagrati. Ed era proprio una pena vedere lui e la moglie, due scheletri sgovorati che parevano bruscole per strizzare le olive, ammicciati sulla panchetta davanti al camino, mentre bugnavano che non avevano una palanca per riempirsi il gubbio,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6593
Autori registrati
3119
Totali visite
10949054
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.