La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 18, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesia dialettale centro Italia | Totali visite: 869 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Luca Ricci
DANNI A PARCHEGGI

"Parcheggio 'n piasza Grande 'ustodito"
si lgge bello scritto 'n sulla guida
lle' che ffa la guardia ' mmenadito
niente di meno che... Mar Luisa!

Cr patto ch'alle mchine abbadasse
'n mano si ni msse ver bastone
e cche nissun dar dritto scapellsse
A Lucca si rirdin der Borbone

La 'sa fil liscia 'nfin a quando
quarcun ce la trov, io lai, cocciata
And pe' recram, quer miserando

ma lle' ni di sur collo la granata
- che 'n peszo solo n' restato 'n mano -1
Coll'auto l'aggressor scapp lontano





1 Pochi parcheggi e molto affollati. Spesso si trovano auto danneggiate a causa di incaute manovre; talvolta anche i monumenti ne fanno le spese. Cfr. Paolo Pacini, Gesto vandalico l'altra notte in piazza Napoleone: spezzato lo scettro. Deturpata la statua di Maria Luisa. Il bastone, rotto in tre parti, stato ritrovato da un cittadino. Il monumento sar restaurato con 30 milioni; Remo Santini, Un automobilista ha ritrovato la macchina battuta negli stalli di S. Maria. Fa causa per danni al parcheggio. Si costituito contro il Comune davanti al giudice di pace. Aveva pagato 500 lire, chiede un milione 330mila lire, in "La Nazione" Lucca, gioved 4 giugno 1998.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale centro Italia più letti

» Trilussa IL TESTAMENTO DI UN ALBERO
» Aldo Fabrizi MAGN E DORM
» Gioacchino Belli A BONA FAMIJA
» Gabriele Tirabovi COMBA
» Gioacchino Belli ER GIORNO DER GIUDIZZIO
Gli ultimi Poesia dialettale centro Italia pubblicati

» La stella della speranza (a Trilussa)
» Trilussa LA STATISTICA
» Trilussa LA STELLA CADENTE
» poesia
» Enrico Taddei - Diaolo me
» Enrico Taddei - Aimmno sola


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Di notte, a luce spenta, fare il punto. Ricapitolare. Fare chiarezza. Passare in rassegna lentamente le azioni compiute e considerare la loro effettiva necessit

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
10008059
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.