La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 18, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesia dialettale centro Italia | Totali visite: 795 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Luca Ricci
SFRATTO A PUCCINI

Per lu' cambi dimra era 'no svago
-Puccini aveva 'r male der matne-1
Da Celle, Lucca, Chiatri e Tor' de' Lago
un grido di dolore e d'apprensione

Lass ci vglin fa' l'agriturismi2
miseria can, in cuffia 'lla 'urtura
Cantanti tutti, fate ' ggargarismi
d'ars la voce ggi c' premura

Invece di piantcci la garota
un Centro dedito ar gran Maestro
l 'n duv' aleggia 'ncra la su' nota3

Che un ne vinghi di pggio a' dd futuri
-qual verdure dimani ner canstro?-
Anco vest'anno Pasqua, tanti aguri!



1 Cfr. Oriano De Ranieri, Il Maestro aveva il "male del mattone" - Gli piaceva costruire e cambiare dimora, in "La Nazione" Cronache dalle nostre regioni, marted 7 aprile 1998.
2 Uno dei pi famosi luoghi pucciniani, la Villa di Chiatri, correva il rischio di diventare un centro agrituristico.
3 Cfr. Fabio Lenzi, La villa di Chiatri non diventer un agriturismo ma un centro culturale - Tempio della musica in casa Puccini - Soggiorni di cantanti lirici e insegnanti. Un'adesione eccellente. E molto presto il primo concerto, in Ibidem.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale centro Italia più letti

» Trilussa IL TESTAMENTO DI UN ALBERO
» Aldo Fabrizi MAGN E DORM
» Gioacchino Belli A BONA FAMIJA
» Gabriele Tirabovi COMBA
» Gioacchino Belli ER GIORNO DER GIUDIZZIO
Gli ultimi Poesia dialettale centro Italia pubblicati

» La stella della speranza (a Trilussa)
» Trilussa LA STATISTICA
» Trilussa LA STELLA CADENTE
» poesia
» Enrico Taddei - Diaolo me
» Enrico Taddei - Aimmno sola


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
La luce del sole attraverso le persiane, io nel mio angolo, a riflettere! Lei cambiata... io sono cambiato e tutto quello che ci circonda diverso... E quel raggio ... una piccola luce a guardia della mia oscura anima. Mi prende per mano... Espansione della mia essenza! Un piccolo raggio di luce... un lieve sorriso ecco cosa posso donare!

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6540
Autori registrati
3080
Totali visite
9950339
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.