La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: settembre 09, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesia dialettale Italia del nord | Totali visite: 4380 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Franco Loi

Puta

Puta, disen d'mm inamur,
puta, disen, a chi piang la sera,
e la matina s'alsa despera.
Ma anca al legrius se dis puta,
a chi sa ben parl, bev e magn,
e a quel che canta i donn, e am puta
disen la giuent che sa encantass.
Ma quj che fan mur cun la puesia
ligada s, ciavada, e fan neg
nel liber de la vita... Avemaria!
n no puta, n no mm de lstr.
Je cimen massa e ciau, cus sia.

TRADUZIONE

Poeta

Poeta, dicono d'uomo innamorato,
poeta, dicono, a chi piange la sera
e la mattina s'alza disperato.
Ma anche al rallegrarsi si dice poeta,
a chi sa ben parlare, bere e mangiare,
e a quello che canta le donne, e ancora poeta
dicono la giovent che sa meravigliarsi.
Ma quelli che fanno morire con la poesia
legata dentro, chiusa a chiave, e fanno annegare
nel gran libro della vita... Avemaria!
Non sono poeti, non sono uomini da onorare.
Li chiamano massa e ciao, e cos sia.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale Italia del nord più letti

» Berto Barbarani SANTA LUSSIA
» Carlo Porta LA MIA POVERA NONNA LA GHAVEVA
» Franco Loi Dispirus cachi s bttr de nev
» Pier Paolo Pasolini Dansa di Narcs Danza di Narciso
» Pier Paolo Pasolini Ploja tai cunfns Pioggia sui confin
Gli ultimi Poesia dialettale Italia del nord pubblicati

» franco-semo in pension
» Edoardo Firpo IL Gabbiano
» Edoardo Firpo L'Usignolo
» Michela Zanarella NA PIOVA DE RICORDI
» Umberto Carantani LA MIA TERRA - La me terra
» Franco Loi Puta


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
La tristezza che mi prende quando vedo l'uomo calpestar l'uomo...Vedo le ragioni degli uni e non quella degli altri...

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6526
Autori registrati
3072
Totali visite
9687774
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.