La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: gennaio 11, 2016 | Da: francogobbo13
Categoria: Poesia dialettale Italia del nord | Totali visite: 901 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
francogobbo13
poesie quasi tutte in dialetto veneto
SEMO IN PENSION

On d te tocar ndare in pension
anca se lavorare oncora te si bon

i te dar na bea medaia de oro
pa ver liber on posto de lavoro.

Te parar de essare come Micheasso,
magnare, bevare e ndare a spasso,

par chi no xe abitu, no xe normae,
dopo on toco te tachi romparte e bae.

Te ve a catare i pensionati to amighi,
ma te toca scansarte parch te ghe intrighi,

i xe tuti indafarai a far dei lavori,
te i vedi laorar e sugarse i suori.

Te ve in piassa pa farte do passi
no ghe xe i veci ma soeo ragassi,

l co e man in man, sensa far gnente,
a disposission de qualche deinquente,

che li compra co tante promesse,
che de lavorar no ghe xe interesse,

te senti dire che xe colpa dei pensionati
che ghe frega el posto a sti pori tosati.

In ostaria te cati quei che xoga e carte
che i parla de poitica sensa arte ne parte,

dopo tuti in allegria con fiasco de vin,
soeo co te ghe pag i tira fora el tacuin.

Te compagni to mojer a fare a spesa,
al supermercato xe proprio na impresa,

no te si abitu e te toca guidare el careo,
te si on poco imbran e te assi chel guide eo,

te segui to mojer come on bon mario,
ma co te vedi el conto te voi tornare indrio,

a toe on saco de roba e tuto ghe va ben
a se ferma soeo quando el careo xe pien.

Te riva on saco de boete e cartee dee tasse:
a corente, el teefono el gas e anca e scoasse,

ghe ne riva una che me assa tuti romasi,
ma come sempre, te a paghi e te TASI.

Parch te toca fare a denuncia dei rediti
se eori sa queo che te gh e anca i debiti?

Ndare vanti coss, no te rivi a fine mese
e anca in banca te catar dee bee sorprese,

te toca tore dei seri provedimenti
par quando te gavar da pareciarte i denti.

bisogna che te te cati naltro lavoro,
che te ghe dai indrio a medaia de oro,

e sti tosati che ga coss tanto da brontoeare,
che i prove eori ndare in pension e farsea bastare.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale Italia del nord più letti

» Berto Barbarani SANTA LUSSIA
» Carlo Porta LA MIA POVERA NONNA LA GHAVEVA
» Franco Loi Dispirus cachi s bttr de nev
» Pier Paolo Pasolini Dansa di Narcs Danza di Narciso
» Pier Paolo Pasolini Ploja tai cunfns Pioggia sui confin
Gli ultimi Poesia dialettale Italia del nord pubblicati

» franco-semo in pension
» Edoardo Firpo IL Gabbiano
» Edoardo Firpo L'Usignolo
» Michela Zanarella NA PIOVA DE RICORDI
» Umberto Carantani LA MIA TERRA - La me terra
» Franco Loi Puta


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
CONTRO UN PETTEGOLEZZO NELLE CORSE Ora che morto l'ultimo Nerone, assai spesso l'auriga dei Verdi da vincitor riporta molti premi.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6583
Autori registrati
3109
Totali visite
10534122
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.