La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 23, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesia dialettale italiana | Totali visite: 1853 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Biografia Antonio Guerra

Conosciuto come Tonino Guerra, noto poeta e scrittore, nacque a Santarcangelo di Romagna provincia di Rimini il 21 marzo del 1920.
Durante la seconda guerra mondiale viene catturato e deportato per tre anni in un campo di concentramento Tedesco nei pressi di Troisdorf.
Dopo la sua liberazione e aver completato i suoi studi presso l universita di Urbino, pubblica la sua prima raccolta dialettale I scaraboc
Nel 1952 esordisce con il suo primo libro intitolato La storia di Fortunato per poi tornare alla poesa con la famosa raccolta di i Bu
Un anno dopo si trasferisce a Roma dove intraprende una brillante carriera come sceneggiatore, collabora con grandi registi del Calibro di Federico Fellini, i Fratelli Taviani ecc, nel 1967 guadagnera anche nomination al premio Oscar con Blow-Up, per poi vincerlo nel 73 come migliore sceneggiatura nel Film Amarcord di Federico Fellini.
Si afferma anche come sceneggiatore teatrale, vincendo nel 1994 l mbito Premio Pirandello con l opera A Pechino fa la neve
Dopo innumerevoli premi e riconoscimenti si spegne a l eta di 94 anni nella sua amata Santarcangelo di Romagna.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale italiana più letti

» Biografia Salvatore Sini soprannominato Badore
» Trilussa: "la lucciola"
» Vincenzo Pagano Addio mar
» SALVATORE DI GIACOMO 3 pubblicazioni nella sezione italia del sud
» Antonio Guerra Biografia
Gli ultimi Poesia dialettale italiana pubblicati

»
»
» franco sol Monfenera
» Franco I batci
» franco-sensa pensieri
» Vincenzo pagano A sciurara


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Cavallino arr arr, piglia la biada che ti do, piglia i ferri che ti metto, per andare a San Francesco. San Francesco sulla via per andare alla Badia. Alla badia c un frate che prepara le frittate. Le frittate non son cotte mangeremo le ricotte. Le ricotte son salate... mangeremo le frittate. Cavallino arr arr, prendi la biada che ti do,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6526
Autori registrati
3074
Totali visite
9697314
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.