La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 21, 2015 | Da: vincenzo
Categoria: Poesia dialettale italiana | Totali visite: 1514 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
vincenzo

Tu si l'alba ca' nasce,
tu si o juorno nuovo ca' vene,
si o sole ca' sponta
a purt o calore
d'int'a stu core mio.
Tu si o bene ca' sempe
haggiu cercato.
Senza e te me sento perduto,
senza na meta, senza na speranza;
tu me daje o curaggio,
me daje a forza e vivere
d'int'a stu munno
ca' ije nun riesco
cchi a cap.
Tu si a regina, tu si l'ammore,
tu si o bene cchi forte
e chesta vita mia.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale italiana più letti

» Biografia Salvatore Sini soprannominato Badore
» Vincenzo Pagano Addio mar
» Trilussa: "la lucciola"
» SALVATORE DI GIACOMO 3 pubblicazioni nella sezione italia del sud
» Franco I batci
Gli ultimi Poesia dialettale italiana pubblicati

»
»
» franco sol Monfenera
» Franco I batci
» franco-sensa pensieri
» Vincenzo pagano A sciurara


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Perch mai affogare il desiderio nelle oscure paludi? Perch mai nell'arsura del deserto abbandonare la memoria? L dove fresca la pioggia riposerei e come germoglio di primavera ne berrei la virt.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6648
Autori registrati
3165
Totali visite
12477194
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.