La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 21, 2015 | Da: vincenzo
Categoria: Poesia dialettale italiana | Totali visite: 1165 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
vincenzo

Tu si l'alba ca' nasce,
tu si o juorno nuovo ca' vene,
si o sole ca' sponta
a purt o calore
d'int'a stu core mio.
Tu si o bene ca' sempe
haggiu cercato.
Senza e te me sento perduto,
senza na meta, senza na speranza;
tu me daje o curaggio,
me daje a forza e vivere
d'int'a stu munno
ca' ije nun riesco
cchi a cap.
Tu si a regina, tu si l'ammore,
tu si o bene cchi forte
e chesta vita mia.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia dialettale italiana più letti

» Biografia Salvatore Sini soprannominato Badore
» Trilussa: "la lucciola"
» Vincenzo Pagano Addio mar
» SALVATORE DI GIACOMO 3 pubblicazioni nella sezione italia del sud
» Antonio Guerra Biografia
Gli ultimi Poesia dialettale italiana pubblicati

»
»
» franco sol Monfenera
» Franco I batci
» franco-sensa pensieri
» Vincenzo pagano A sciurara


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
dalla sera ingollato nelle vie piccole del contado tra le brume fitte del nord tra le assenze fitte del sud tra le fitte al costato tra i marasmi dei pensieri stare volere col poco e niente dentro i libri della mia stanza dentro il caldo delle coperte calde sottocoperta fuori dal mondo dentro il mio mondo senza disturbi e contrasti di vario genere svariati con la calma placida dell'interno senza pormi tante questioni escludendo quelle irresolute ed irresolvibili cos semplicemente povero e assente

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
9969151
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.