La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 04, 2014 | Da: Favio
Categoria: Poesia italiana | Totali visite: 2706 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Favio

L'EQUILIBRISTA

Il vento soffia forte sotto di me,
come lalito di un diavolo come me
che placarsi non pu mai,
sul filo steso sul baratro nero
fa presa a stento il piede

Leggera foschia sotto di me, laggi
si scorgono i resti di chi pass
o si arrese, prima o poi.
Passetti titubanti senza meta
solo le braccia aperte

Si sente il grido acuto delle rocce
che da sotto attirarmi vorranno.
Io non guardo mai gi
Trema il filo e la mia mente l con lui
sto arrivando alla fine?

Il piede si arresta, e guardo indietro
cercando qualcosa, forse certezze
su una ruota che gira,
su quella cosa che chiamate vita.
Ma adesso guardo il filo

Sento le voci di chi cerca me.
Guardo avanti con gli occhi ovattati
sar un passo falso il mio.
Le braccia stanno larghe a stento ormai,
come fosse finito.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia italiana più letti

» Roberto Benigni SE MUORE LEI
» Sant Agostino SE AMI PER LA PRIMA VOLTA
» San Francesco d' Assisi DOLCE SENTIRE
» ISABELLA BASIGLIO - IO SONO IL LUPO
» Antonio De Curtis Toto PREGHIERA DEL CLOWN
Gli ultimi Poesia italiana pubblicati

» E ora che pi non ci sei
» DIVERSO
» First Time
» Luciano D'Agostino - LA VALIGIA
» Luciano D'Agostino - Il FIORE E LA NOTTE
» Le luci della notte


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Cantda zinch Con Traduzione Pirn dagli vi l' e' nm de su por b che a la su volta l'va qul de nn, insma i Pirin dagli vi in fins mai e i fva un ml ch'l'va l'udur dla mnta. La chsa a mza csta,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6778
Autori registrati
8027
Totali visite
17646058
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2020 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e adesso curato da Manuel Pagnani.