La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: maggio 06, 2016 | Da: Gino Ragusa Di Romano
Categoria: Poesia italiana | Totali visite: 607 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Gino Ragusa Di Romano

NON HA FIGURA

Il mio Signore non ha figura alcuna,
ma la mia mente alluopo la dipinge.
Mincanta lillusione come la luna
e la sua grazia lanima mi avvince.
Non pongo biffe allalta fantasia
e lInterlocutore mi sta di fronte.
Sublimi accenti nel silenzio invia
e pure mia favella acqua di fonte;
il mio sguardo mira il suo candore
e la trascendenza millumina i pensieri.
Chi adora la falsa imago in errore,
perch cos adora idoli non veri;
rivela che la sua mente non pregna
di quellamore che lintelletto pinge.
Clero chercuto, dalla lingua indegna,
che al mercato dicone sgoli la laringe,
vendendo madonne e santi aureolati,
per i monti, per le piane e per le valli,
attaccati un peso al collo per i falli
per affondare nel mare dei dannati
e dal medesimo pi non risalire.
Sannienti cos il virulento seme
del mal perverso, di cui mi pesa dire,
che inficia la fede e poi la speme.

Gino Ragusa Di Romano
Dal mio libro "BRIO E MALINCONIA".


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia italiana più letti

» Roberto Benigni SE MUORE LEI
» Sant Agostino SE AMI PER LA PRIMA VOLTA
» San Francesco d' Assisi DOLCE SENTIRE
» Antonio De Curtis Toto PREGHIERA DEL CLOWN
» ISABELLA BASIGLIO - IO SONO IL LUPO
Gli ultimi Poesia italiana pubblicati

» First Time
» Luciano D'Agostino - LA VALIGIA
» Luciano D'Agostino - Il FIORE E LA NOTTE
» Le luci della notte
» Canzone
» Carmine Ianniello Alba


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
49 Verbosissimo fra tutti i romani che a Roma sono, furono e saranno, Marco Tullio, in tutti gli anni a venire, a te porge il suo grazie pi sentito Catullo, il peggior poeta del mondo,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6751
Autori registrati
3205
Totali visite
14448836
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.