La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: giugno 19, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesia italiana | Totali visite: 1188 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
E' si vedeva tante spade e mane,
tante lance cader sopra la resta1,
e' si sentia tante urle e cose strane,
che si poteva il mar dire in tempesta.
Tutto il d tempellron le campane,
senza saper chi suoni a morto o festa;
sempre tuon sordi con baleni a secco,
e per le selve rimbombar poi Ecco.

E' si sentiva in terra e in aria zuffa,
perch Astarotte, non ti dico come,
e Farfarello2 ognun l'anime ciuffa:
e n'avean sempre un mazzo per le chiome,
e facean pur la pi strana baruffa,
e spesso fu d'alcun sentito il nome:
- Lascia a me il tale! a Belzeb lo porto. -
L'altro diceva: - Marsilio ancor morto? -

E' ci far stentar prima che muoia.
Non gli ha Rinaldo ancor forbito il muso,
ch noi portiam gi l'anima e le cuoia. -
O ciel, tu par questa volta confuso!
O battaglia crudel, qual Roma o Troia!
Questa certo pi l che al mondano uso.
Il sol pareva di fuoco sanguigno,
e cos l'aire d'un color maligno.

Credo ch'egli era pi bello a vedere
certo gli abissi il d, che Roncisvalle:
ch'e' saracin cadevon come pere,
e Squarciaferro gli portava a balle;
tanto che tutte le infernal bufere
occupan questi, ogni roccia, ogni calle
e le bolge e gli spaldi e le meschite,
e tutta in festa la citt di Dite.

Lucifero avea aperte tante bocche,
che pareva quel giorno i corbacchini
alla imbeccata, e trangugiava a ciocche
l'anime, che piovean, de' saracini
(che par che neve monachina fiocche),
come cade la manna a' pesciolini:
non domandar se raccoglieva i bioccoli,
e se ne fece gozzi d'anitroccoli!

E' si faceva tante chiarentane3,
che ci ch'io dico , disopra, una zcchera4:
e non dura la festa mademne,
crai e postcri e postcrgno e posqucchera,
come spesso alla vigna le Romane;
e chi sonava tamburo, e chi ncchera,
baldsa e cicutrnna5 e zufoletti,
e tutti affusolati gli scambietti.

E Runcisvalle pareva un tegame
dove fussi di sangue un gran mortito,
di capi e di peducci e d'altro ossame,
un certo guazzabuglio ribollito,
che pareva d'inferno il bulicme,
che innanzi a Nesso non fusse sparito;
e 'l vento par certi sprazzi avviluppi
di sangue, in aria, con nodi e con gruppi.
E la battaglia era tutta paonazza,
s che il mar Rosso pareva in travaglio.


Luigi Pulci, da Morgante - Runcisvalle -

(1)resta: ferro sul lato destro dell'armatura
(2)Astarotte... Farfarello: i due diavoli che
erano entrati nei cavalli di Rinaldo e di Ricciardetto
(3)chiarentane: danze
(4)zacchera: bazzecola
(5)baldosa e cicutrenna: due strumenti musicali


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia italiana più letti

» Roberto Benigni SE MUORE LEI
» San Francesco d' Assisi DOLCE SENTIRE
» Sant Agostino SE AMI PER LA PRIMA VOLTA
» Antonio De Curtis Toto PREGHIERA DEL CLOWN
» Anonimo IO SONO IL LUPO
Gli ultimi Poesia italiana pubblicati

» tommaso di ciaula
» Tempo che passa
» VECCHIE CASE
» STELLE
» Primavera
» Mariana-I pensieri miei...


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Una richiesta d'amore

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6551
Autori registrati
3084
Totali visite
10015322
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.