La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 11, 2017 | Da: danielacesta
Categoria: Poesia italiana | Totali visite: 743 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
danielacesta
poeta e scrittore
Alla fine del giorno e'la piccola luce all'orizzonte
che sembra sorridere leggera, nel tramonto di primavera
parla il cielo con soavita' piccole frasi dolci e importanti

tutto verde che scintilla, nato a nuova vita
la rinascita della natura nessuno puo' fermarla
profumi, aromi, cinguettii, voli in liberta',

le farfalle vagabonde volteggiano sui fiori
fiere della loro bellezza colorata
lombrichi, cardellini, lucertole,

tutti sono eccitati e indaffarati
le formiche hanno iniziato il loro interminabile lavoro
e i grilli e le cicale hanno iniziato il canto che ci accompagna

questo tempo dona la voglia di vivere, di sorridere
di amare, di fare mille cose, di osservare e fare niente
come lo scoiattolo su e giu tra gli alberi.

la primavera e' il tempo che dona energia a tutti,
speranza, fantasticheria, fiducia, auspicio,
non e' una chimera...


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesia italiana più letti

» Roberto Benigni SE MUORE LEI
» Sant Agostino SE AMI PER LA PRIMA VOLTA
» San Francesco d' Assisi DOLCE SENTIRE
» Antonio De Curtis Toto PREGHIERA DEL CLOWN
» ISABELLA BASIGLIO - IO SONO IL LUPO
Gli ultimi Poesia italiana pubblicati

» First Time
» Luciano D'Agostino - LA VALIGIA
» Luciano D'Agostino - Il FIORE E LA NOTTE
» Le luci della notte
» Canzone
» Carmine Ianniello Alba


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Il popoloso deserto nel quale la quotidianit ci imprigiona e nel quale viviamo isolati gli uni dagli altri, si apre ad una umida notte che fa sbocciare il seme della speranza di una parola capita, di una parola che, superato il livello di rumore nel quale siamo immersi giorno e notte, giunge miracolosamente a parlare alla nostra solitudine. Molte voci gridano tutta la vita inascoltate, altre arrivano e allora una grande gioia per chi l'ha pronunciata e per l'altro che l'ha ascoltata.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6723
Autori registrati
3189
Totali visite
13143876
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.