La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: novembre 14, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie del 900 | Totali visite: 2450 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Giorgio Gaber

UNA NUOVA COSCIENZA

Io come uomo
io vedo il mondo
come un deserto di antiche rovine.

Io vedo un uomo
che tocca il fondo
ma forse al peggio
non c mai una fine.

Nel frattempo la vita
non si arrende
e la gente si d un gran da fare
tanti impegni tante storie
con linutile idea di colmare
la mancanza di una nuova coscienza
di una vera coscienza.

come se dovessimo riempire
un vuoto profondo.
E allora ci mettiamo dentro:
rimasugli di cattolicesimo,
pezzetti di sociale,
brandelli di antichi ideali,
un po di antirazzismo,
e qualche alberello qua e l.

La decadenza
che viviamo
un malessere
che ci prende pian piano.
una specie di assenza
che prevede una sosta obbligata
la vita che medita
ma si come assopita.

Siamo vivi malgrado la nostra apparenza
come uomini al minimo storico di coscienza.

come se la vecchia morale
non ci bastasse pi.
In compensose ne sta diffondendo una nuova
che consiste nel prendere in considerazione
pi che altro i doveri degli altri verso di noi.
Sembrer strano
ma sta diventando fortemente morale
tutto ci che ci conviene.
Praticamente un affare.

La decadenza che subiamo uno scivolo
che va gi piano piano.

una nuova esperienza
che ti toglie qualsiasi entusiasmo
e alla lunga modifica il tuo metabolismo.

Siam l fermi malgrado la grave emergenza
come uomini al minimo storico di coscienza.

E pensare che basterebbe
pochissimo. Basterebbe spostare a stacco
la nostra angolazione visiva. Guardare
le cose come fosse la prima volta. Lasciare
fuori campo tutto il conformismo
di cui permeata la nostra esistenza.

Dubitare delle risposte gi pronte.
Dubitare dei nostri pensieri
fermi, sicuri, inamovibili.

Dubitare delle nostre convinzioni
presuntuose e saccenti.
Basterebbe smettere di sentirsi sempre delle brave persone.

Smettere di sentirsi vittime delle madri,dei padri, dei figli.

Smascherare, smascherare tutto:
smascherare lamore, il riso, il pianto, il cuore, il cervello.

Smascherare la nostra falsa coscienza individuale.
Subito. Qui e ora.

S, basterebbe pochissimo. Non poi cos difficile.
Basterebbe smettere di piagnucolare, criticare, fare il tifo e leggere i giornali.

Essere certi solo di ci che noi viviamo direttamente.

Rendersi conto che anche luomo pi mediocre pu diventare geniale
se guarda il mondo con i suoi occhi.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie del 900 più letti

» Gabriele D'Annunzio - La pioggia nel pineto
» Eugenio Montale - Meriggiare pallido e assorto
» Eugenio Montale - Ossi di seppia - Meriggiare
» Primo Levi - Se questo un uomo
» Giuseppe Ungaretti - GIORNO PER GIORNO
Gli ultimi Poesie del 900 pubblicati

» Greco Cosimo- L'ultima sera
» tommaso di ciaula
» Caruso Asistide -Frammento
» Aristide Caruso - Padri e figli
» Aristide Caruso - Ad uno che non c pi
» Caruso Aristide - Ferragosto diverso


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Ascoltami come chi ascolta piovere, n attenta n distratta, passi lievi, pioviggine,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6540
Autori registrati
3080
Totali visite
9948811
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.