La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 03, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie di Trilussa | Totali visite: 1947 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Trilussa (C. A. Salustri)
1873-1950

A chi tanto e a chi gnente!

Da quanno che d segni de pazzia,
povero Meo! fa pena! diventato
pallido, secco secco, allampanato,
robba che se lo vedi scappi via!
er dottore m'ha detto: - 'na mania
che nun se p guar: lui s' affissato
d'esse un poeta, d'esse un letterato,
ch' la cosa pi peggio che ce sia! -
Dice ch'er gran talento stato quello
che j'ha scombussolato un po' la mente
pe' via de lo sviluppo der cervello...
Povero Meo! Se invece d'esse matto
fosse rimasto scemo solamente,
chi sa che nome se sarebbe fatto!


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie di Trilussa più letti

» Trilussa NINNA NANNA DELLA GUERRA
» Trilussa FELICITA'
» Trilussa All'ombra
» Trilussa DISPIACERI AMOROSI
» Trilussa ER LEONE RICONOSCENTE
Gli ultimi Poesie di Trilussa pubblicati

» Trilussa NINNA NANNA DELLA GUERRA
» Trilussa FELICITA'
» Trilussa ER LEONE RICONOSCENTE
» Trilussa ER CECO
» Trilussa DISPIACERI AMOROSI
» Trilussa CARITA' CRISTIANA


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
SPLEEN E IDEALE UNA CAROGNA Ricordi tu l'oggetto, anima mia, che vedemmo quel mattino d'estate cos dolce? Alla svolta d'un sentiero un'infame carogna sopra un letto di sassi, le gambe all'aria, come una femmina impudica, bruciando e sudando i suoi veleni,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6527
Autori registrati
3076
Totali visite
9722541
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.