La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 07, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 548 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
DONNA
Donna,qual e' il tuo segreto ?
Tu sei ...tutte le cose belle del mondo !
Sei il fiore che s'apre alla vita ,
e di esso sei il colore ed il profumo ;
sei la farfalla che dipinge i prati ,
sei la fantasia dei suoi danzanti voli;
sei il ritmo incalzante che suona l'estate ,
la tinta intensa delle sue passioni.
Tu sei del mondo tutte le cose belle :
Dell'acqua tu sei la limpidezza ,
del fuoco sei il calore ,
della terra tu sei la miniera dei sogni.

A volte pero' appari come un mantello,
lungo e di un velluto nero
nero di una notte senza luna,
di una notte limpida senza stelle,
E avvolgi le spalle di una maschera,
bianca dagli occhi bagnati,
dalle labbra rosse d'un sorriso fantasma,
dalle labbra rosse di un sorriso fantasma.
E all'improvviso un uragano devastante sei,
decisa sopra il mio cranio marciando ;
e come pozzanghere calpestate i sogni miei
in schegge impazzite si deformano,ferendo.

Donna, qual e' il tuo mistero ?
Spremuta di donna e'un balsamo
che nella pelle penetra
e soffoca il respiro ;
che nelle vene si inietta
e ubriaca la mente :
che nel cuore comanda
e stritola l'orgoglio.
Spremuta di donna e'una lirica
che incanta e ammalia l'udito
mentre negli occhi si proiettano paradisi
e nella bocca si gustano senzazioni.

Io non conosco qual e'il tuo segreto,
io non conosco qual e'il tuo mistero,
ho soltanto una piccola ceertezza :
che tu sei in me ogni cosa bella ,
sei la chiave del cassetto dei sogni
la parola magica che apre il mio diario
l'eterna poesia che ho in testa
il dolce rifugio da ogni bufera.
Ci son giorni che non passano piu',
ci son notti con tempeste di dubbi;
tu sei sempre con e dentro me,
non lasciarmi mai !
BRUGALI EZIO


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Dalle "Metamarfosi" di Ovidio. Libro V - vv 385-520. Non lontano dalle mura di Enna s'apre il Pergo, lago d'acque profonde; mai il Caistro, nelle sue onde fuggenti, ode canti di cigni pi di quello. Una selva corona le sue acque e ne avvolge le rive, e le fronde come velo allontanano l'impeto di Febo...

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6540
Autori registrati
3080
Totali visite
9951721
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.