La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: giugno 29, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 612 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Briciole

19 Febbraio '99 , Augusta

Le due solite ragazze , su e gi per il Viale Italia ,oggi hanno di
nuovo guardato il mio amico ; lui invece ha abbassato gli occhi e ha
ritrovato la solita timidezza .
Abbiamo superato il mare , il suo odore d'infinito , la Porta
Spagnola e le fredde vie della mia Borgata , e rieccoci in piazza ....
le stesse facce , la stessa sensazione di vuoto , la mano sinistra
gelata da quest'inverno soffocante che non vuol finire .


21 Febbraio '99, Augusta

Maria , quasi quattro anni .
Il macellaio taglia una gallina e lei "No..no ..cos le fai
male ..." , sbotta a piangere , mi fa tenerezza .
La madre per calmarla :
"Non le fa male , la sta solo accarezzando ...."
Il macellaio ride , gli mancano due denti ... ...mi trattengo ...
avrei voglia di piangere anch' io ...


13 Ottobre 2000, Brucoli

Sar questo vento di cui parlo spesso che oggi piega gli alberi ,
sar il sogno di stanotte in cui una ragazza bionda mi ha baciato ,
oggi mi sento meglio .
Insieme alla mia famiglia , inginocchiato a raccogliere olive grosse
come mele ,lascer che la mente voli .

Carlo Bramanti

e-mail: carlobramanti@tin.it


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Davide Zocca- Prevert
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Reclusi volontari annoiati nell'involucro di pastafrolla in pausa dai contatti naturali senza pi cordone ombelicale per legarci all'aria trasparente non pi fili del telefono a collegare il sibilo della mente.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6643
Autori registrati
3161
Totali visite
12256138
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.