La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
» Più lette
» Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
» Disegni
» Sito Poesia
» In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
» Nome » E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: marzo 14, 2016 | Da: CAPOLORI
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 872 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
CAPOLORI

C'é una donna che piange là fuori
e i fiori su cui cadono le sue lacrime
se ne nutrono.

Io che la vedo,
mi specchio in quelle lacrime
e mi sento perduto.

Forse è venuto il momento
in cui non si può più fingere,
la libertà non ci fa più gioire
se non segretamente,
ma non basta!

Non basta più cari amici
che ascoltate il cuore.
Ci siamo semplicemente accorti che
"liberi" è sempre stato il sogno,
racchiusi in noi stessi,
nella calda casa della bellezza.

Siamo belli dentro quella casa
ma fuori ?...
abbiamo inventato il lavoro
e ora molti lo hanno perduto,
abbiamo inventato i soldi
e ora molti li hanno perduti,
abbiamo inventato l'amore
e ora sospettiamo l'uno dell'altro
finché finiremo per odiarci.

L'unica cosa che non abbiamo inventato,
la natura e la bellezza,
ora ci perseguitano e ci accusano perché
vogliamo un futuro fatto solo di certezze
e proprio per questo tutto quel "fuori"
ci crollerà addosso.

Per quanto ancora
busseranno alla nostra porta
queste "certezze"
per venderci... speranze
pagate con l'asservimento
a falsi miti, falsi amori, false gioie!

Quando non lo faranno più
rimarremo seppelliti e schiacciati
dalla bellezza gratis che ci circonda.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - L’infinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
T'Amo e se mi chiedi il perché è arte sui muri della memoria il mio dire. Vinse il caso di quella mezza alba d'un pomeriggio mentre, seppur non mi baciavi,

    Statistiche generali
» Pubblicazioni
6527
» Autori registrati
3076
» Totali visite
9716628
» Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.