La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: febbraio 28, 2017 | Da: CAPOLORI
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 353 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
CAPOLORI

Ho visto Mr. sogno
passare fra le lacrime
vivere del poco
che gli confida la gente
che lo scambia per un mendicante
mentre sta seduto ad aspettare
sulla soglia di una povera casa
il ritorno del suo miserabile abitante
per consolarlo e rincuorarlo invano...

Cos la sua luce rifiutata si affievolisce
ed egli costretto
a passare le notti sotto un ponte
all'ombra di un cielo
appena rischiarato dalla luna piena
destinato ad essere dimenticato per secoli
passando indenne attraverso
estati afose e calde
primavere dolci e leggere
inverni silenziosi e luminosi
autunni malinconici e surreali.

Poi un bel giorno riparlano
di lui nelle piazze
e lo celebrano come il "caro estinto"
mentre egli incredulo sta tra il pubblico
ascoltando l'imbonitore di turno
che lo magnifica nella intima convinzione
che sia morto.
Mr. sogno felice per le buone parole!
Ma vuole anche mostrarsi vivo
nel legittimo e disperato tentativo
di essere riconosciuto e amato.
Cos si presenta nudo di fronte a tutti
e, sperando di suscitare attenzione
con lo scandalo grida:
"Sono io che amo e ispiro
le vostre notti insonni,
i vostri pensieri di libert,
le vostre poesie, i vostri amori,
e ora sono qui sono vivo e vero
non rinunciate a me pensandomi morto..."
ma tutti lo credono solo un pazzo e lo evitano,
tutti lo preferiscono morto pur invocandolo.

Cos la sera Mr. sogno ormai logoro
torna sotto i ponti a guardare le stelle
questo sar il suo destino
anche se qualcuno di quelli
che non frequentano le piazze
lo ama ancora e lo cerca
qualcuno che non conta...
non conta nulla! perch... sogna.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Riflessione sul Mondo

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6526
Autori registrati
3074
Totali visite
9702539
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.