La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: maggio 29, 2018 | Da: Claudio Spinosa
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 177 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Claudio Spinosa
Claudio Spinosa Sulmona 1974. La sua produzione poetica comprende:Il mio dovere esserico (2005), Sinapsi esigenti (2007), Autonatura (2008), Uomoasfalto (2010), Il signore cobalto (2011), Al asor (2012).
LACRIMA DIVENTA

Nessuno si offese
ma perdonami
il vuoto voto
dell'anima indiana
Sorpresi in quel volto
no ci rivedremo mai pi
Non ho ancora un nome
so solo compitare l'universo
Il verde ode la mia voce
cercher
di non rimanerne senza
Accettami
per quello che non sono
perso gi nel lucido destino.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» Stessa Merda,Altro giorno
» biancanevo - passa il tempo
» Jorges Luis Borges LAMICIZIA
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» stefano medel-nevicata
» Volo (con te Angela)
» Fernanda D'Amore - Farfalle
» Claudio Spinosa LACRIMA DIVENTA
» stefano medel-la sera mi prende
» Pendolari


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
"Fantascienza" l Prof. Merz era un ricercatore informatico molto apprezzato, i suoi studi sui circuiti integrati e le sue innovazioni l'avevano messo sotto contratto presso un colosso statunitense dell'informatica. Il professore era anche uno studioso dilettante di psicoanalisi e questa sua passione l'aveva portato a conoscenza del lavoro di Reich.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6736
Autori registrati
3193
Totali visite
13462845
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.