La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 18, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 699 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
POESIE ZEN

Quanti ragni
appesi a un filo
sembrano volare!

Trasmettono sempre:
ho nostalgia di monoscopi
e di effetto neve.

Scale archeggi staccati tremolo e cavata...
Perch alla mia et imparo il violino?
Proprio perch non servir a niente!

Fuochi d'artificio
e puzza d'insettifugo:
tutto ha un nesso.

Mai un equilibrio,
ma eterno librarsi che mai si arresta.
Oscillano le maschere riappese.

Crepitio di foglie al vento;
chiudo gli occhi ed fuoco, pioggia,
carta, applauso... Cos'?

Silenzio dell'albero:
dove sono nel suo profondo
i rami e le radici?

Foglie cadute,
giaciglio antico della terra
o come se lo fosse.

Al risveglio,
com' irreale il mondo
dopo aver sognato!

A cosa serve l'erba esplosa da un marciapiede?
Intrecci di nuvole
che guardiamo e dimentichiamo.

Scaglio il giornale sul soffitto:
il moscone morto stecchito
mentre in cortile miaula l'estro venereo.

Arachidi tostate giganti:
potessi anch'io preferibilmente consumarmi
entro la data sopra indicata!


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti
» Francesco Esse - Solo
» Luna
» Davide Zocca-Un mondo perfetto


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Guidare sotto la neve Al passo lento della strada Vetture morbide dun solo bianco colore Alla radio si legge Pavese Rallento e non osa Nessuno suonare. Infilati nel buio Godiamo che il tempo Ha offerto una tregua.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6629
Autori registrati
3144
Totali visite
11768004
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.