La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: dicembre 01, 2017 | Da: davide zoca
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 113 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
davide zoca
Nato nel 1965,risiedo in Lombardia dal 1982.Sono laureato in Giurisprudenza.
Adesso in cielo ci son la luna e le stelle
e sto pensando a quando ci siam scambiati la pelle
a quanto eri dolce, carina, intelligente
a quanto stato bello ed intenso veramente...

Non mi ricordo pi quanti anni fa stato
certo che di tempo ne proprio passato
e mi ricordo che stavo molto male psicologicamente
ma che il peggio doveva venire ancora veramente...

Adesso sono 13 anni che sto abbastanza bene
anche se vivo totalmente alla giornata
ho perso tempo con certa gente inutile
ma qualche persona bella l'ho anche incontrata...

E mi dispiace che dopo quella volta sola non ci siam quasi visti piu'
ma una decisione che hai preso soprattutto tu...
e mi ricordo che due tre volte ti son venuta a cercare
ma tu m'hai fatto chiaramente capire che non era il caso di continuare...

M'han detto che tuo figlio s' iscritto all'Universit
non mi ricordo piu' in quale facolt
ma l'importante che lo faccia spesso e poi le mandi subito via
perch cos che si trover bene ovunque sia ...

Non come me che lo facevo raramente
e poi ero cos stupido da starle ad ascoltare
ed anche dopo di te ho avuto pochissime storie
perch in fondo preferisco stare da solo e sognare...

Stasera in cielo ci sono le stelle
e sto pensando a quando ci siamo scambiati la pelle
ed una lacrima mi scende sul viso
in faccia ho uno strano sorriso...

Il sorriso di chi ha perso ma vinto ugualmente
perch ha capito che una volta sola con te meglio che niente
perch tu eri una persona bella dentro veramente...
tra poco mattina...e si ricomincia nuovamente.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti
» Francesco Esse - Solo


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Il poeta scrive questa poesia per manifestare i suoi stati d'animo pi profondi

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6639
Autori registrati
3148
Totali visite
11937295
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.