La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 17, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 1088 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Il pastorello afgano

Pecore al tuo orizzonte
e all'orizzonte delle pecore piccole isole d'erba,
tra monti di pietre e polvere.
Solitudine e bisaccia,
carne secca e poca acqua,
sole e un p di formaggio,
silenzio e fili d'erba.
Il calore del gregge,
la notte...
non riesce a colmare il senso di infinito del cielo stellato,
in cui i tuoi occhi si riflettono.
Tuo padre pesa con l'occhio la bont del tuo lavoro,
ed paga se non ci sono botte,
tra una solitudine e l'altra.
Mamma in un angolo,
sopraffatta e piegata.
Dormi sull'erba,
sognando un corpo da accarezzare e
da cui essere accarezzato.
Attraverso il cielo stellato,
attraverso i fili d'erba,
Dio accarezza con delicatezza...
la tua piccola inesistenza.

De Bernardi Pompeo


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Il campo polveroso e rosa attende lucido di pioggia di trovare un varco tra le nubi per un sole nero di noia. Il mio cuore attende, ferito sul campo la battaglia terminata solo lui cede il passo alla vita baciato dalla lama di una spada. Tornate,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6540
Autori registrati
3080
Totali visite
9951141
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.