La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: dicembre 27, 2015 | Da: dedoma
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 318 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
dedoma
libraio
19 maggio 20013








l' alimentari di piazza tirana un quadretto davvero interessante
domenica pomeriggio
quasi estate

il pakistano vende birra e mars
agli zingari accampati nei giardini

fanciulle rom dalle grosse tette
sorridono

la piazza brulica di grasse tette
e pantaloncini al ginocchio

lego la bici
mi guardano come uno che lega una bici

entro per comprare due birre
esco
mi guardano come uno che esce con due birre e slega una bici


l' africano che ieri con una picozza a sfondato la schiena a un tipo
non se la passer molto bene
adesso

nell' aria c' un' eco di follia

donne in maniche di camicia
lanciano abiti usati nei contenitori gialli

padri in tuta bianca
portano bimbi puliti a giocare al pallone

la domenica pomeriggio un tram vuoto fermo al sole
sarebbe da abolire
stenderci addosso panni da lavoro
cancellarne ogni parvenza












torno a casa
l'ordine aspetta stabile
il colpevole e la sua cella

la smania del controllo suda
perch non si possa trovare il coraggio
di picconare
la
povera
onesta
gente
che
lavora


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Sottile la linea si confonde sfocatamente irrequieta ad una vista miope, incerta, che forse pi nitidamente scruta serenit e sollievo nell'immagine che ottiene dell'orizzonte e senza preoccuparsi troppo lascia cullare la mente dalla comoda consapevolezza di non vedere, di non sapere.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
9977857
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.