La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: gennaio 30, 2016 | Da: dedoma
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 356 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
dedoma
libraio
QUINDI CIAO 3




ah! che freschezza d'argomento, il tempo, dentro. a velocit inaudite escono tutti fuori e la gente guarda e sputa degli ohhohhohhohooh che non finiscono pi. le provano di ogni per inventarsi delle figure esteticamente accettabili e puntualmente formano gli orrori di 'sto caos claudicante, maleodorante. all'orizzonte si cerca di delegare quel po' di fantasia che rimane incastrata in queste lingue che non si comprendono, alla linea dell'orizzonte si affida la remota possibilit di vedere oltre, al di l degli occhi di ognuno, all'orizzonte si prestano le profondit che non osiamo pi plasmare. cos il davanti si confonde col di fianco oppure col di dietro, nelle peggiori delle ipotesi il davanti viene confuso col di sopra e allora tutti cazzutamente fuori a testimoniare la propria presenza nel tempo che sconcertato li rimanda tutti dentro; altri guai quando il davanti si scambia col di sotto perch ancora nel disordine delle linee tutti fuori a presidiare per l'inferno che sgomento li ricaccia tutti dentro. che fare di queste posizioni estreme nel pallore del giorno che va a nanna...? che dire in questo pigro giardino solitario? dire.e dire che la direzione vieta di vietare, e pi si capisce pi si perde la voglia di lottare, cambiare, deglutire.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
La vita non uno scherzo. Prendila sul serio Come fa lo scoiattolo, ad esempio, senza aspettarti nulla dal di fuori o nell'al di l. Non avrai altro da fare che vivere.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6540
Autori registrati
3080
Totali visite
9951117
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.