La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: novembre 15, 2016 | Da: Alberto Pilloni
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 458 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Alberto Pilloni
ho 39 anni ho la licenza media vivo nel medio campidano in un paese chiamato Sanluri e mi piace scrivere
Della vita Lessenza
Il mio cielo vestiva di grigio,
la terra arida e priva di sostanza.
Poi arrivasti tu, della vita lessenza,
a scacciare tutto ci che a me dava sofferenza.
Il tuo sorriso spogliava il cielo
e finalmente tornava lazzurro.
Le tue lacrime versate per me alimentavano la terra.
Nuove piante crescevano,
come per magia le farfalle volavano
e nel buio cielo in stelle si trasformavano.
Sbalordito stavo a guardarti
e mi accorsi che non avrei mai smesso di amarti


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» Stessa Merda,Altro giorno
» biancanevo - passa il tempo
» Jorges Luis Borges LAMICIZIA
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» stefano medel-nevicata
» Claudio Spinosa Quando il microfono
» Antonio Di Simone - Natura
» Francymazz215003 - Guerra per la pace
» Volo (con te Angela)
» Fernanda D'Amore - Farfalle


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Sono rimasta l a contemplare il luogo della sciagura: corpi tragici, a terra, lance spezzate e sangue, il sangue ovunque.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6741
Autori registrati
3197
Totali visite
13744529
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.