La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 21, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 633 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Miracoli di primavera

E mormora allaura
La Luna di Marzo
Che giunta la Notte
Lincanto avr luogo

Il gonfio ventre di Diana
scroscer i suoi doni
sulle magioni dogni dove,
e saranno
Spruzzi di morbido rosa,
dazzurri candidi
sul logoro cloro dei prati.

Limmensa Madre
partorir pomi succosi ed essenze
che ubriacheranno i sensi del cielo

Tal vile malia
Mai tema l silvano
Abbraccio di verde
Che mabita lalma

Qui,
sul suo fianco
scosceso come un sussurro,
sede di sinedri
con te, che di me
sai pi di me stesso,
perfino Vera cammina scalza.

Sacra la terra che calpesta rude il vento,
pregna della sostanza dei nostri
patti deterna fede

e quando crebbi la dea procace esser lontana da questi lidi,
urlai nellalgida notte un nome,
Amico!

Rombo di nubi, svolio di fronde
sorse dal fondo del mondo la forza pi alta,
a sfiorare il sole,
rapire colori alla luce
a donare a noi Castor e Polluce
questo disgelo, che muta con arte le nostre parole in

Spruzzi di morbido rosa,
Azzurri candidi
Nel tenero sguardo di Domani


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
I miei carmi son prole delle foreste, altri dell'onde, altri delle arene, altri del Sole, altri del vento Argeste. Le mie parole sono profonde come la redici terrene,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
9975708
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.