La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: ottobre 29, 2014 | Da: Favio
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 983 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Favio

Tendimi la mano,
con me ti alzerai dalla tua branda.
Sorridi a me che ti percorro,
che cammino sulla tua schiena.

Sulla tua gamba di donna
appoggio i miei polpacci,
mentre un dottore
ti toglie via il sangue.

Potessi abbracciarti...
la storia ha il tuo nome,
hai tante virt,
non sommergere tutta, no...

Smetti di piangere, e guarda ai tuoi fianchi
so che lo vuoi, toglierai quelle stampelle...

Questa poesia ti difender,
perch parler di noi...
e so che sentirai.

La tua testa, ricciuta e nocciole,
sotto il sudore e l'umiliazione
che arrugginiscono un po',
tiene pieno il tuo sguardo...

Svegliati dolcemente, eterna bagnante,
che galleggi sul fondo
e non guardi il fondale...

Svegliati dal tuo sogno
e guardati i piedi, macchiati di fango,
Italia bella, scordasti le astuzie
di chi pu dire anche s.

Qualcuno abbracci l'Italia,
e la faccia sfogare,
perch lacrima lavi e pupilla ravvivi...

Qualcuno abbracci lItalia,
le tolga gli aghi dal seno,
un po' di respiro donereste anche a voi.

Questa poesia ti difender,
perch pianger per noi...
ma... qualcuno...
abbracci lItalia.

Questa poesia ti difender,
perch lei vivr di noi...
E so che lo saprai.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Davide Zocca- Prevert
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
SCONGIURO PER IL MAL DI CAPO Guarda contro Ges e non lo vede. - Che hai Santo Simone, una rusca nell'occhi o una spina nel piede? - Ho una spina nel capo Ges mio

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6643
Autori registrati
3159
Totali visite
12224414
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.