La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 21, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 516 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
L'amore non ha titolo

Non posso smettere di credere
Che si possano ascoltare
Parole leggere come il vento di Primavera
Che possano volare dal tuo cuore
Al mio
Percorrere i miei magici sogni
Riscaldare notti altrimenti gelide
In passi ravvicinati
Per assaporare il gusto del tuo amore

Posso scorrere gli attimi della mia vita
Di un anno passato ad odorare il profumo
Della Felicit
Di cento anni trascorsi a cercarti
In ogni angolo del mio cuore
In ogni cuore del passato

Ora vedo il riflesso di tutto quello
Che era perso nella mie mani il vuoto
Che tu hai colmato
In questo tempo spero senza fine
Il tuo profumo che inebria il mio corpo
come quello di fiori appena colti
Dalle distese di Paradisi

Senza di te questo cuore
Sarebbe nato per soffrire
Per creare lacrime per i miei occhi assetati e spenti
Senza che la tua luce e le leggiadre note del tuo amore
Potessero cadere fino a me
Mentre le mie avrebbero gettato il loro amore
Sopra un salice piangente
Cantando queste parole

Un anno di vita dopo anni di solitudine cieca
Un anno di incantesimi e magie
Dopo anni di maledizioni
Un anno di respiri
Dopo mille di apnee soffocanti

Se c' una luce nel buio dell'indifferenza
So che la tua
Se amore lascia che sia di una rosa e i suoi petali
Come l'ardore nei miei occhi e il rosso delle tue guance
Lascia credere al tuo cuore che durer per sempre

Perch il destino che ci ha uniti
Perch l'amore non ha titolo



(Testo inviato da Federica)


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Al di la di ogni ragionevole ispirazione Il cacciatore Nella mia preistorica esistenza sapevo volare lo ricordo bene, tra terra e cielo non c'era mistero ero la cosa pi bella del mondo intero. Oggi la storia tutto ci che resta;

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6542
Autori registrati
3081
Totali visite
9956786
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.