La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 21, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 445 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Sorrisi e carezze

Qui seduto, disteso mentre abbraccio i tuoi pensieri
Mentre accarezzo
I tuoi capelli profumati di polvere di stelle
Qui assorto nei tuoi occhi luminosi
E dorati
E tu qui con me

Dio c'era quella notte in cui piangevo
Nel mio buio e nel mio silenzio
In cui chiesi la tua vista amor di rose
Dove i fiumi che piansi,lacrime
In arrossati occhi infuocati di tristezza
Tu c'eri ma ti cercavo

Un bacio una carezza,parole
Che fluttuano tra sospiri
Ti prometto il mio cuore e la mia anima
Che stringe la tua
Ci sono mille modi per dirti ti amo
Uno lo sguardo racchiuso in un attimo
Uno la mano che stringe la tua
Una sono le parole che mai ho pronunciato
Una vivere per rivederti

Abbracciato ad una nuvola che mi porta via
Vedo mille emozioni ed un sorriso
Mille sguardi ed un volto,tutto di te
Ti abbraccio forte,sorrido verso il cielo
Mi ha ascoltato
I prati e i loro fiori ascoltano il tuo cuore
Per risplendere del tuo amore, le luci
Il sole ti illuminano il viso di fata
Chiudo gli occhi e ti bacio

Mi sussurri dolci parole nel segreto del nostro
Karma
Sorridi ad ogni mio tocco
Siamo angeli in terra in quei momenti,Tutto
per noi, nessuno pu essere come noi
In piedi, seduti o distesi in un lungo silenzio ad ascoltare i battiti
Di mille paure lontane dai nostri cuori

Immagini che mi ricordano te
Per tutti i sentimenti che provo c' una lacrima
caduta e che ho conservato,mi ricorda quanto sia bella la vita con te
Quella di un Romeo e la sua Giulietta
Chiudo gli occhi e ti penso
Mentre scrivo che la pi bella canzone non ha parole
Non pu essere scritta perch
Ha il volto d'angelo e nome Federica


(Testo inviato da Federica)


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Lacrime silenti navigano nel cuore pensieri, ricordi, emozioni senza fine, si mescolano incendiandosi l'un con l'altro.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3083
Totali visite
10011255
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.