La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: settembre 18, 2014 | Da: Francesco della Rocca
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 1242 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Francesco della Rocca

Dico addio agli animi disillusi
Spaventato dal sangue rosso aortico
Nel ventre natio ritorno contorto
Rivedo il sacco amniotico

E quella balia con il bisturi severo
Recide le trabecole del Leonardo da Vinci
Si ferma nel vestibolo il mio ventricolo

E la bile nel dotto coledoco
Si impregna di rabbia
Si corrode cirrotico il mio fegato pallido
Fibroso come una corda attorno al collo
Saluto con ampi gesti il mondo

Urlo con forza alveolare
Vibra infuocato il cricoide
Al suono cantilenante dell epiglottide
Chiamo soltanto il tuo nome

E nell'acquedotto silviano
Si perdono i miei pensieri
Tra quei grigi emisferi
Per nulla mi rammarico

Abbandono ogni forma pretenziosa
Per ritornare lungo la mia strada
Che al passo delle tue lunghe dita
Tamburi su corde vocali
Richiamano la tua essenza
E con tutto il corpo
Dedico a te questo colpo di penna
Mio amore profondo


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Davide Zocca- Prevert
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Dritto sul tramonto , un piede sul mascone di prua e occhi , entrambi allinfinito sa perche deve sapere conosce perche deve conoscere vince perche non puo perdere e il timone perche e il solo che sa la rotta soffre molto, in silenzio, assorto in tutti i suoi perche soffre di una sofferenza discreta , celata , genuina nella sua non apparente solitudine ;

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6643
Autori registrati
3161
Totali visite
12231709
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.