La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: febbraio 14, 2015 | Da: ignaziopinna
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 633 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
ignaziopinna
Cagliari, 11.05.1959 Autore della raccolta Testimonia, edita sul circuito ilmiolibro-LaFeltrinelli Ha pubblicato oltre 200 poesie in rima alternata o incrociata sulla sua pagina Facebook Poesie, pensieri e rime.
Infiniti indefiniti 2014 Ignazio Pinna

E non maiuti, oggi, amica penna.
Non pi scorri, musicale e lesta,
a creare i versi per futura strenna,
delle memorie, o di quel che resta.

Tu che le soppesi, giudice magnanimo,
ispirami parole, e le rime, e il senso.
Aiutami a descriver lego, e lanimo,
ci che provai, e quel che vivo o penso.

Dei sensi, troppo intensi per il superlativo;
dumori assai fluttuanti per un solo aggettivo;
desistenza complicata che non si descrive.
Ma forse, giusto; perch chi soffre vive !


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Stessa Merda,Altro giorno
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti
» Francesco Esse - Solo
» Luna
» Davide Zocca- Cristallo


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Svegliarsi con il tuo odore addosso, sulle mani, sulle braccia, sul petto. Rivedere il tuo sorriso soddisfatto, illuminato dai tuoi occhi, grandi del colore delle stelle e intensi, profondi e luminosi, abbaglianti e tenui come la luce del sole appena sopra lorizzonte al mattino.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6593
Autori registrati
3119
Totali visite
10949655
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.