La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: aprile 21, 2014 | Da: Giulio Titonel
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 937 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Giulio Titonel

Tempo di legna
tempo con benzina
tempo di ceneri
tempo infiammato
tempo bruciato
gi in parte finito.


Il tempo una cosa astratta, ma pu essere concretizzata in un materiale che pu bruciare e diventare cenere, come la legna unita con la benzina. Esso, in parte, nella nostra vita, l'abbiamo gi bruciato.


Tempo a mucchi
tempo un oceano
tempo il sole lume
tempo l'efferatezza del mondo
tempo la forza divina
tempo le perpetrate vite
tempo la lotta della luce
tempo la lotta alle tenebre.

Iperbole: il tempo molto vasto. Il tempo a nostra disposizione vasto come l'oceano, la luce del sole, la crudelt del mondo, il valore considerato alla forza divina, le vite violate e rovinate, la lotta della luce contro le tenebre.


Tempo brandito
tempo e fiammifero
tempo bruciato
tempo infuocato
tempo in cenere
tempo morto.

Il tempo pu fare la fine sopra descritta.
Il tempo pu essere allegoricamente brandito (ucciso con una spada) o bruciato, del tempo pu rimanere solo pi cenere, cenere di tempo morto.

Tempo corre
tempo una folgore
tempo un fiume
l'acqua assona nel mare.

Il tempo si disperde velocemente: corre e fugge via, scappando dal fiume al mare, dove diventa acqua salata e imbevibile, corre veloce come l'acqua di un fiume o come un fulmine.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Stessa Merda,Altro giorno
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti
» Francesco Esse - Solo
» Luna
» Davide Zocca- Cristallo


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Lariul Versi di S. Di Giacomo Frutto e granato mio, frutto e granato, quanto taggio stimato a tiempo antico! Tienete o muccaturo arricamato, tutta sta rrobba mia t a benedico...

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6583
Autori registrati
3109
Totali visite
10545873
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.