La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 12, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 485 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Onda Verde


Senza preavviso
l'applauso si lev scrosciante
come quell'onda verde
che dalla diga sotto i piedi degli opera plaudenti
aveva deciso di andare in vacanza
e dare un senso alle parole di chi quel mare lo chiamava Nero.

Era l'applauso dei sottopagati
sotto duecento metri d'oro
Era l'urlo dei pesci in coro
saliti a galla per l'occasione morti stecchiti.

Erano tre minuti appena
che quel cianuro era volato via
Adesso noi dal ponte in pena
lo salutiamo senza nostalgia.

E di uccelli con le maschere
io non ne avevo visti mai
E tutta l'acqua passa sotto i ponti,
ancora un poco e la dimenticherai.

E il Ministro della Pubblica Accusa diceva
con la faccia poggiata su un cesso di diamanti:
- Di certo non l'hanno fatto apposta!
Berrete acqua minerale
e di fosforo ne avete pure abbastanza.

Daremo a tutti un po' di caramelle
e avr una tomba ogni gabbiano
La tv st gonfiando la cosa invano
restano ancora le paperelle.

E con quest'acqua che passa
qui tutto scorre e piano diluisce
La gente forse ancora non capisce:
non avran bisogno pi di pescarli!

Tutti in silenzio in coro allo Stadio o a Messa
e non abbiate da lamentarvi
Pensate a quelli che vivono come servi
e fra un po' vedi di dimenticarli!

Cerca di dimenticare tutti loro,
pensa al Pallone e alla Chiesa e al Coro
Lascia passare il male per poche ore
che domattina sar un giorno migliore

Gli Australiani hanno dichiarato:
- La colpa della natura
che non sa ancora leggere i cartelli:
"Vietato Usare
Acqua Avvelenata
Di Propriet Dell'Economia Mondiale"
L'Ignoranza non paga!
La Dimenticanza ve la paghiamo Noi!
Pi ne volete, pi ve Ne diamo!
Pi ne cercate, pi Ne abbiamo!

Campi di cadaveri abbandonati alla corrente
Fiumi di sangue invadono citt come gente

Cerco un ricordo, trovo uno Sbadiglio
Trovo il Reale, cerco un nascondiglio

L'applauso si fatto Silenzio,
TUTTO E' PASSATO!
La rassegnazione portata dalla corrente
la noia dettata dal nostro presente.
Sbadigli consolatori ci distraggono
dal temporale che viene dal Televisore
Oggi una giornata di festa, gas di scarico, luce elettrica e bombe atomiche,
Oggi di certo un giorno Migliore

Dopo cinque giorni
i media fecero la fine dei pesci
e i bambini poterono tornare a pisciare nel fiume.
Onda Verde annunciava routine
da Milano a Palermo:
molto traffico e scarsa memoria

Giornale della Sera:
Socrate andato a trovare Eraclito nella sua buca in prima linea.
I due hanno bevuto vino senza ritegno
fino all'arrivo della Polizia che,
non capendo le loro parole di pace,
li ha picchiati con i manganelli,
il primo perch non voleva confessare,
il secondo perch non voleva dimenticare,
nonostante conoscessero a memoria la legge vigente.
Sport:
Calcio...

Dedicato ai
pesci
che vivono (e vivevano)
grazie al fiume che non vive pi

15.30 22/02/00


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Il destino della bellezza quello di dover convivere con l'orrore

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
10000595
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.