La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: aprile 08, 2017 | Da: loverman
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 282 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
loverman

Del sole, i brillanti raggi rifratti
da smeraldei paradisi infiniti
irradiano di gioia i cuori astratti
di giovani due d'amor uniti.

Ma in cor di lui che amor ha lontano
tetri inferi coprono vive stelle,
e si trova ad essere capitano
inetto di affrontar il mar ribelle.

Ei vaga solo tra natura nuova
e l'usignol canto il sommo rifiuta
che di Beatrice sua idea rinnova.

In lui solo dolor di distanza,
e fissa e fitta pioggia cupa e bruta
e mente lacerata da mancanza.


 Commenti degli utenti

Pubblicato da ida05 il May 02, 2017
Un rimpianto tracciato in questo mirabile testo in un contrasto tra la felicit degli altri e il proprio dolore. Complimenti



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Davide Zocca- Prevert
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
39 Per mostrare il candore dei suoi denti, Egnazio ride, ride d'ogni cosa. Ride mentre l'avvocato strappa le lacrime davanti alla sbarra degli imputati; ride quando fra un coro di lamenti disperatamente una madre piange di fronte al rogo del suo unico figliolo.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6648
Autori registrati
3165
Totali visite
12478135
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.