La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 14, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 560 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Anna
IX
... E fu!
Proprio in una di quelle notti
Persi la ragion d'essere
Creatura finita,
crebbe in me
una vaga sensazione
di in-definito... in-finito...

Concepii l'idea
Che il bisticcio
Tra l'anima e il corpo
Negli interminabili conflitti
Della nostra materialit
Con la nostra spiritualit
Che rompeva gli equilibri.

Ma cosa
Poteva rompere tali equilibri
Se lo Spirito
Alimentato dalla Fede
Che ogni etnia
Ha in se
Riesce a "governare"
Sulla moralit
Di azioni... opere
Materiali?

Le virt
Per un uomo
Seguono leggi divine
Mosse dall'Anima
Del nostro Credo
Sensoriale...
Ci lasciamo andare
dalla percezione
dei nostri sensi
cercando di adoperarli
nella nostra vita
con modelli di comportamento
che rinvigoriscano,
gioiscano...
cercando la felicit
di una sopravvivenza
terrena.

Eppur qualcosa si muove...

... capita spesso
di innamorarci...
badate bene, uomini
che amor non nozione...
amor non frutto
di un compiacimento
di sessi diversi...

Amore...
Cos' mai?

L'universalit dell'amore
Ci pone tre A
Che scorazzano
Sulla nostra vita,
ne guidano i sensi,
ne condizionano l'esistenza.

A Principio...
A Costante...
A Proposizione

Se non siamo convinti
Della direzione,
della sincerit,
della felicit
del nostro cuore,
della consapevolezza
di cominciare
un cammino di Fede
allora scordiamoci
che esso
sia Amore.

La mente genera
il Pensiero
pregno di razionalit...
ci governa.
L'anima genera
Spiritualit
Guidando...
Tenendo per mano,
come faremmo con un fanciulletto,
la razionalit.
Si compiono i misteri:
le emozioni... i sensi
che possediamo
come fossero bilancieri.

Piccoli fuochi fatui
Arcani segni del male
Soggiogano i sensi,
traviano le emozioni
con le illusioni d'amore

Piccoli fuochi
Che lentamente si spengono
Riportandoci riposo
Non fu mai amore.

Un Fluido
Permea la mente,
avviluppa il pensiero
impossessandosene:
sbarrando le strade d'ingresso
a tutto ci che non suo.
Egoista... sirena d'Ulisse
Giunge all'improvviso
Con la violenza
Come un temporale estivo.

La ragione
Arena in desertiche spiagge
Inerme e priva
Di speranza.

La nostra Anima
Urla spaventata...
Contorce la sua essenza...
Rimane isolata
Dal mondo.

Nascono i conflitti:
il Fluido che noi avvertiamo
l'Amore
che mette in crisi un sistema.
Esiste solo
Chi c' l'ha generato.
Non ci lascia liberi.

La razionalit...
La Spiritualit
Vengono guidati
Amati
Dall'Amore.

E' un effetto catastrofico...
Ma piacevole.

L'amore materiale
a senso unico...
L'Amore Universale
Ti pone al centro
Dell'Universo.

L'Amore pi grande
generato da Dio
Per porci le basi
Di una vita Felice:
sta a noi cercare
in noi stessi
la Felicit.

L'Amore
un'essenza
Generata, non creata...
Se fosse create
L'avremmo inventata.

I nostri sensi
Si perdono
Dentro di lei:
anche se ci provoca
un forte dolore
solo per aiutarci a capire
come faticosa
la strada virtuosa
per raggiungere la nostra
felicit.

Sesta essenza
Del creato...
Generata,
ingenerabile...
perpetua...
in-definibile...
in-finita...

Ammasso d'Essenza
Dagli intrusivi Esseri
D'indefinibile Bellezza...
Terrore del nostro Essere
Materiale...
Salvatore dell'Anima
Dalle corruzioni
Delle illusioni
Dei sensi
Che l'uomo genera
Con i suoi Pensieri.

Ammasso...
Universale gioia
Canta inni di pace.

(Testo inviato da Marcello Esposito)


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Davanti ho me stesso Ombra della mia inquietudine Speranza di vivere e sogno di morte... Sono un'impronta lasciata sulla sabbia...

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3083
Totali visite
10011235
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.