La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 12, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 1024 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
NON PESTARMI LE PUNTE

Eccodevo forse ripeterti ancora
CHE NON SOPPORTO PI A LUNGO LA TUA INVADENTE COMPAGNIA ????
Tu ti accalchi senza ritegno sulla mia morbida figura
forse avvinto dal nero dell abito che generoso offre seni rosati

lo so..lo so..alla rotondit non riesci ad opporre una dignitosa resistenza
ma IOche dovrei rispondere alle dita che sudaticcie arrivano a
...tastare con mano...tanta millantata soavit?

Non ricordo di averti invitato al banchetto della mia pallida pietanza
e nonostante ci
siedi tra i posti migliori

ti offro un pollice come stuzzichino
certa che dopo questo pretenderai
TUTTO il braccio
pensi forse che goda nell essere dilaniata
da aguzzi denti di predatore ?

Eppure sono qui!
supina al sacrificio
con tanto di erbette e rondelle colorate ad
arricchire il mio centro tavola
finalmente
e lo dico con una smorfia trasversale
ho capito
che la mia cervella roba per pochi
raffinati
estinti estimatori

nella sanguinolenta confusione
non so neppure capire se ci che mi fa pi male
sia esser stata tradita
da una illusoria sacralit
oppure sapere che dopo aver nettato la bocca
con la ruvida lingua
passerai
famelico
al piatto dei formaggi.

Maria Luisa Gravina


(Testo inviato da luisa)


 Commenti degli utenti

Pubblicato da Mario Pepe il March 02, 2015
bellissima poesia, testimonianza della profonda differenza tra amore al maschile e amore al femminile.



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
dedicato alla grande artista

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
10005172
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.