La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: febbraio 20, 2014 | Da: nelvittorio
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 642 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
nelvittorio
scrivo poesie da molto tempo.
Certo daver dato di conoscenza
di materie il meglio, purtuttavia ,
dubbio da retto ragionar mente svia
scostandola da quel ch vera essenza.

A volte pensiero fuor di coerenza,
da strada pianeggiante e dritta devia
e impone dimboccare la storta via,
perci, del saper su non ha coscienza

che grande garbuglio in suo cervello
e gli occhi hanno davanti nero fumo
e intorno da chiaro vedono scuro.

Diligentemente, elegantuomo
toglie da dosso pesante fardello
e dalla mente tutto quel ch impuro.*

E l docente di greco e di latino.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti
» Francesco Esse - Solo
» Luna
» Davide Zocca-Un mondo perfetto


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
A SIMCA 1000 Annus faid, is francesus si fiant postus in conca de arrennesci a fabbricai sautomobili prus bella de su mundu. Ciant pensau po tempus meda, po annus, fuiendu dexinas de progettus. E a sa fini anti cumenzau a fabbricai sa SIMCA 1000. Fiad aici leggia chis operaius de sa cadena de montaggiu andant a traballai cun is occhialis scurus, barbas e baffus fintus, parruccas, po nno si fai riconnosci. Medas vomitanta, is prus ianta domandau

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6629
Autori registrati
3144
Totali visite
11748682
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.