La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 23, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 1041 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Uomo che invecchia

L'inizio stato
quando hai cominciato
a diventare
la parodia di te stesso,
una copia sempre pi scolorita
del corpo dritto che avevi
dentro la brillante aura del tuo spirito.
Confondevi i ricordi e gli aneddoti,
patetiche le tue false e consunte ire,
copioni recitati mille volte,
incomprensibili e confuse
le tue nuove ire .
Poi i solchi hanno imbruttito il viso,
le pelli cadono dove possono,
anche il sonno fa da solo,
non sei pi necessario.
Dentro un bermuda color cachi
largo,
con la cinta nera
e la canotta millerighe bianca
affetti ingordo un salame
e fatichi per prendere il pane.
Uomo che invecchia
e sporca il bagno.
Che perde il fulgore
le parole
l'ironia
l'erezione
l'ascolto
il peso per non ingombrare.
Resisti, non pi esisti.
La tua vita ora.

Silvia Ovis


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Chiusero la strada fra i boschi Settant'anni or sono. Maltempo e pioggia I'hanno disfatta, E ora mai pensereste Che c'era un tempo una strada fra i boschi Prima che piantassero gli alberi. E' sotto la macchia e l'erica

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6543
Autori registrati
3082
Totali visite
9962817
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.