La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 14, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 1393 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Figlio mio

Felicita pura , infinita
lo starti vicino
alzarsi prima di te , guardarti dormire e svegliarti
addormentarti e accompagnarti alluscio dei tuoi piccoli sogni
giocare con te , godere dei tuoi piccoli entusiasmi
correre con te , riscoprirmi bambino
confortare il tuo pianto immergendomi nei tuoi piccoli dispiaceri
vegliarti nelle tue malattie
soffrire di paure inspiegabili, lorrore di perderti,
vestirti , ammirarti , proiettarmi in te,
guardarti vagare vivace nel tuo cammino riscoprendo il mio,
stare in silenzio ad ascoltare le tue storie,
godere dei tuoi abbracci , della tua stretta di mano,
e capire in un attimo
che nei tuoi piccoli spazi
e contenuto tutto il mio oggi e tutto il mio sempre,
mio piccolo, mio mondo.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Davide Zocca- Prevert
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Alle soglie del ventesimo secolo la classe borghese scopriva "il Viaggio". Sulla scia degli scrittori intellettuali itineranti si muovevano masse sempre pi grandi di turisti che con la conoscenza di posti lontani, di civilt diverse, allargavano i propri orizzonti culturali. Ora, alle soglie del ventunesimo secolo, porta d'accesso al terzo millennio, noi, gli osservatori dell'umano evolversi delle cose, registriamo le avvisaglie di un nuovo modo di viaggiare. Lo stesso senso di mistero, voglia di avventura, desiderio di conoscere spinge l'uomo di oggi lungo le autostrade telematiche che tanto autostrade poi non sono.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6643
Autori registrati
3161
Totali visite
12244126
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.