La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: marzo 14, 2014 | Da: F. Miatello
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 1505 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
F. Miatello
Francesco MIATELLO nato a Tombolo (Padova) il 27.03.1955
Poche ore han costruito
un vertice di dolore:
un fortissimo soffrire,
per paura di perderti.

In quel momento, te lo giuro,
ti ho desiderata moltissimo,
avrei fatto qualsiasi cosa per averti vicino,
per stringerti,
per chiederti aiuto,
per parlarti del mio stato danimo
e per ascoltare la tua riappacificante parola.

Avrei voluto sentire il sapore della tua purezza,
gustare la dolcezza del tuo corpo,
vedere la gentilezza dei tuoi movimenti,
penetrare il tuo sguardo cristallino,
sfiorare le tue morbide labbra,
baciare le tue delicate mani,
ma tu non ceri,
e solamente a stento, lora tarda,
mi ha trattenuto dal telefonarti.

Ora alle due della notte, tutto tace,
ma il mio animo urla sempre pi forte
e mi sembra quasi di sentire il suo eco,
giungere fino a te,
parlarti di me,
raccontarti anche il mio pi piccolo segreto.

Qualcuna mi parla: mia madre,
ma percepisco poche parole di ci che dice,
e forse son proprio queste che mi fan ricordare
il carezzevole suono della tua voce,
il tuo spontaneo messaggio di serenit.

Ancor pensieroso, ma rassicurato,
mi concedo un imperturbato riposo,
perch ho la certezza
che tra non molte ore tu sarai con me.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» Stessa Merda,Altro giorno
» biancanevo - passa il tempo
» Jorges Luis Borges LAMICIZIA
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Carmine Ianniello - Stagno
» Carmine Ianniello - Orizzonte
» Gattina
» Lasciami trovare un attimo
» Chemistry is life
» Adieu - Risveglio


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Le Illuminazioni - Poemi in prosa BEING BEAUTEOUS Davanti a un nevaio, un Essere di bellezza, d'alta statura. Sibili di morte e cerchi di musica sorda fanno salire, allargarsi e tremare come uno spettro questo corpo adorato ferite scarlatte e nere esplodono nelle carni superbe

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6763
Autori registrati
3725
Totali visite
15452924
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2020 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e adesso curato da Manuel Pagnani.