La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 15, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 661 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
AVERE

VERE mirabili quotidiane fane delle nostre correlAZIONI
AZIONI a volte palesi, a volte avvolte cercando una preSENZA
SENZA la quale il "tutto" in uno stonatissimo contratTEMPO
TEMPO di affannose speranze in tutti i suoi cari isTANTI
TANTI attimi assimilati, noi cos simili cos diVERSI
VERSI di gioia congiunta, alternata da amara asSENZA
SENZA osservar la clessidra, al di l di un velo di lacRIME
RIME di arsura nei corpi e nei pensieri incontrollABILI
ABILI noi, noi tanto maldestri in quell'urgentissimo sCONTRO
CONTRO perniciosi canoni discesi da bassi codici inciVILI
VILI censori invocati, inventati menzogneri spiRITI
RITI di infame "snatura" con i quali ci fanno affAMARE
AMARE lottando insieme nell'oltremale approDARE
DARE il proprio tempo e l'agire anche a chi vuol disSENTIRE
SENTIRE le dita sul telaio delle speranze tese a tESSERE
ESSERE.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Davide Zocca- Prevert
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
I. cascando I. perch no semplicemente la deprecata occasione della effusione verbale? non meglio abortire che essere sterili? le ore dopo la tua partenza sono cos plumbee cominciano sempre troppo presto a trascinare i rampini a artigliare ciecamente il letto della mancanza svellendo le ossa i vecchi amori

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6639
Autori registrati
3151
Totali visite
12058004
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.