La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
» Più lette
» Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
» Disegni
» Sito Poesia
» In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
» Nome » E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: novembre 15, 2016 | Da: Alberto Pilloni
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 475 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Alberto Pilloni
ho 39 anni ho la licenza media vivo nel medio campidano in un paese chiamato Sanluri e mi piace scrivere
Sarò con te

Sarò con te,
ad' ogni alba e tramonto.
Per condividere con te,
ogni triste e felice momento.
Sarò con te,
per non farti mai dimenticare chi sei,
Il sole e la luna dei giorni miei.
Senza te la vita è come un cielo senza stelle,
Sarò con te,
sino al’ultima ruga sulla mia pelle.
I nostri cuori battono insieme,
La passione scorre nelle vene,
Come l’acqua di un fiume.
Sarò con te,
perché sei la cosa più importante,
perché la tua immagine è scolpita nella mia mente
E quando il tempo ci avrà ormai consumati
Moriremo sorridenti
Perché ci siamo amati


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - L’infinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Il sonno. Riccardo De Pasquale
» Triste tramonto. Riccardo De Pasquale
» Amiamo in uno sguardo. Riccardo De Pasquale
» Destini
» Stefano Magnani - La Danza Cosmica
» Giovanna Filizzola-Mistero oscuro


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
L'immensità del duolo, del lutto immedicabile senza fine, terrestre fatta qual Niobe nell'umida rupe, quivi abitava sembra nel lito deserto, nell'alpe ardua, nella selva che piange il suo pianto aromale.

    Statistiche generali
» Pubblicazioni
6411
» Autori registrati
3025
» Totali visite
8456223
» Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.