La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: maggio 12, 2017 | Da: amcozza
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 727 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
amcozza

Un sole tiepido da fori di nubi emerge
lieve uno spirar le scardina silente
oltre piccole bave e rughe
remote scie solcano l'azzurro glauco
dal fronte di frangiflutti semi sommersi
gabbiani reali atterrano o decollano.

In un meriggio al termine
immoto sulla riva il cuore elabora
lungo un orizzonte torbido
che non ha segni chiari
aspetta il pescatore che a una lenza
un pesce abbocchi prima o poi.

S'abbruna a poco a poco l'aria
il cielo a mesto poi muta colore
una moltitudine di pensieri salpa
disegna spirali e cerchi concentrici
a istanti di tristezza si cerca scampo
mentre crolla su memorie il ricordo.

Dov' lo svincolo che evita
una strada che non ha uscite
e rimette in viaggio l'anima confusa
la forza che sospinge l'uomo avvilito
fuori del recinto chiuso
dove stanno croci di eventi seppelliti?

Domani ancora pi ingorghi di disaggio
pi strapiombi deserti e inciampi
altri fili si sfilacceranno dalla trama
solchi pi profondi scaver l'aratro tempo
che col coltro taglia e col versoio rovescia
lungo il versante della vita che scoscende.

Affonderemo quanto prima se l'idrovora non svuota
la sentina che per stillicidio di tristezze si riempie!


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» Stessa Merda,Altro giorno
» biancanevo - passa il tempo
» Jorges Luis Borges LAMICIZIA
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Carmine Ianniello - Stagno
» Carmine Ianniello - Orizzonte
» Gattina
» Lasciami trovare un attimo
» Chemistry is life
» Adieu - Risveglio


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
In pizzo ar tetto In cima in cima ar tetto, indove vanno a facce er nido tante rondinelle, ce so' du' finestrelle, tutto l'anno incorniciate dalle campanelle. In mezzo a ognuna de 'ste finestrelle,

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6778
Autori registrati
8027
Totali visite
17646199
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2020 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e adesso curato da Manuel Pagnani.