La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: giugno 03, 2016 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 685 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Mi osservi e mi fai notare, che gli anni che mi porto appresso nel mio lento andare, mi hanno incanutito e aggrinzito il viso, ma io sorrido perch tu non sai, che ogni solco che mi riga il volto, un segno muto di un linguaggio antico, come un verso che si compone, ad ogni nuova comprensione, per donarmi una rivelazione. Cos tra queste pieghe apprendo che la Realt a cui appartengo, un eterno gesto d'amore un leggero abbraccio di un immenso cuore, dove luce, materia, vita, Cosmo e tutto quello che ci gira attorno, emergono solo per spumeggiare, come onde vivaci in questo mare. In questo continuo frazionamento di infinite forme in movimento, non c' creazione, non c' distruzione, ma pura e semplice emanazione, e non esiste un prima e nemmeno un dopo, ma tutto "adesso" in questo moto. E questo mutare degli eventi che tanto affligge le nostre menti, solo una velatura, un piccolo inganno, che gioca con noi senza far danno. Quindi vola ragazza mia, vola spedita, e non domandarti il perch della vita, perch non esiste nessuno scopo, se non quel gesto da cui ha avuto luogo.

Autore
Stefano Magnani


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Fedel Franco Quasimodo_Musa Fatale
» Al tramontar del sole
» Il valzer dei pensieri
» Magia dell'estate
» Giulia Nardella - Memorie
» Parlami


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Questa poesia descrive in poche ma profonde parole quello che l'Amore genera in noi. Un misto tra gioia e passione ma anche di dolore e sofferenza e viene quindi descritto come un sentimento capace di farci vivere ma anche di morire allo stesso tempo.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6525
Autori registrati
3071
Totali visite
9678804
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.