La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: maggio 17, 2015 | Da: Francesco della Rocca
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 542 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Francesco della Rocca

Sono i muri distratti
Le cerniere abbottonate
Nello stormire di cicale
Sul frinire dei grilli

Sopra i vestiti
Imbrattati di urla
Una sola lacrima cade
E come goccia su goccia
Scava il cortile

Il bue pascola quieto
Ignaro del gladio e del bastone
Pronti a cadere sui tamburi
E liete suonano le fanfare

Dissero annuncio tristemente
La morte del poeta
Un lascito di un vestito logoro
Quattro penny e una stilografica
Rubata sull'altare
Ma eppur chi son io per giudicare?

Araldi strappati in pieno viso
Danzando su un cliche moderno
Fra lo spartano e il marciapiede

Ragazze bulgare
Distratte dai clacson
Dai fumi delle auto
Fra le atroci grida del telefono
Si risvegliano dal loro sogno italico

Fra le lenzuola luride
E il loro promesso
Bene placido
Tre volte inchiodato
Tra Pisa e Sofia

O come vocativo
Niente santi sulle mattonelle
Riarse dal sole che sta a guardare
Pelli scure pelli chiare
Macchiate di nessuna colpa
Se non quella di amare

E continua la processione
Maquillage urbano
Sotto l'occhio vigile
Del sacrestano
Che guarda i seni ma non altrove
E dice no alla prostituzione

A voi che mi ascoltate
Come un banditore
Che non coglie
Ne il bandolo ne la matassa
Taglio un filo e ricamo
Vesti e veli per cio in cui crediamo

Un futuro migliore?
Ma fatemi il favore


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Stessa Merda,Altro giorno
» Felice Pagnani - Belva
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Goccia di Ghiaccio
» Ugo Perrotta - Supernova
» Celate in uno scrigno
» Davide Zocca- Stasera...
» Davide Zocca- Prevert
» Giovanna Filizzola-Miscugli di sentimenti


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Poesia notturna sull'amore ispirato da una donna che dorme.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6649
Autori registrati
3164
Totali visite
12485543
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.