La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 07, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie inedite | Totali visite: 466 | Valorazione

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
NAUFRAGO

Sangue inondami col tuo ferreo sapore,
in un conato precipita dal turpe cielo
e saziami con porpuree sorgenti.

Fammi traboccare,annegami sangue maledetto!
Sciogli le mie carni bianche e devasta
i miei visceri con freddo ed arsura.

Un occhio vitreo in mezzo ad un infuocato mare,
cos trasporti su cadaveriche zattere
il mio tenue ed indifeso vivere.

I bui boschi dei miei sensi sono perigliosi,
angeliche lupe sbranano i viandanti
sull'arboreo sentiero rosso di sangue.

E ridono trionfanti al suono di una marcia
funebre, tremende come relitti abbandonati
su golfi ampi come i loro affamati morsi.

La terra si nutre e bevendo la mia linfa
diventa fango, dove ossa e sogni
si pietrificano al battere del tempo.

Cadi punica pioggia e macchiami
il viso e le mani che cadono inermi,
legate, al fuoco di un fatuo rogo.


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie inedite più letti

» Ciro Sorrentino SULLE VERDI COLLINE
» Adele Boccabella - Linfinito di un bacio
» biancanevo - passa il tempo
» Felice Pagnani - Belva
» Felice Pagnani IL MIO AMORE . .
Gli ultimi Poesie inedite pubblicati

» Ruggiero - Passeggiata notturna il due di Novembre
» Ruggiero - Basta una Carezza
» Ruggiero - A mia Madre! L'utimo saluto
» Ruggiero - Il pianto della luna
» ocram 61 - delirio
» ocram61


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Bisbigli d'immortalit Webster fu molto posseduto dalla morte; Sotto la pelle vide sempre il cranio; E sottoterra creature scarne, ripiegate All'indietro in un ghigno senza labbra. Sostituiti ai globi, bulbi di narciso

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6551
Autori registrati
3084
Totali visite
10016554
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.