La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: maggio 29, 2018 | Da: Claudio Spinosa
Categoria: Poesie orientali | Totali visite: 491 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Claudio Spinosa
Claudio Spinosa Sulmona 1974. La sua produzione poetica comprende:Il mio dovere esserico (2005), Sinapsi esigenti (2007), Autonatura (2008), Uomoasfalto (2010), Il signore cobalto (2011), Al asor (2012).
Farfalla in volo
sembra ora il mio pensiero
alla deriva


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie orientali più letti

» Mahatma Gandhi PRENDI UN SORRISO
» Kahlil Gibran IL SILENZIO
» Kahlil Gibran FARO DELLA MIA ANIMA UNO SCRIGNO
» Gibran Kalhil Gibran - L'amore
» Gibran Kalhil Gibran - Il lavoro
Gli ultimi Poesie orientali pubblicati

» Haiku n. 2
» Poesie scelte di Rejina mallok * Traduzione dallarabo: Jahia Elamir
» Auguri di Buon Compleanno
» souvenir
» jahia El Amir _Donna
» Don Pompeo Mongiello - Haiku


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
E' solito sentirsi soli in un certo periodo della vita ed' talvolta utile "aggrapparsi" a qualcosa di astratto che � per� in grado di salvarci e chiudendo gli occhi quella cosa astratta ci teletrasporta come per magia ove non pensavamo di poter arrivare,perch� nel corso dell'esistenza umana � necessario puntare in alto. (*in questo caso per rendere chiaro il messaggio del puntare in alto ho utilizzato come spazio l'Empire State Building di New York)

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6763
Autori registrati
3725
Totali visite
15454982
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2020 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e adesso curato da Manuel Pagnani.