La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: settembre 08, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poesie straniere tradotte | Totali visite: 2235 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Bertran de Born
Francia 1140 - 1215

ELOGIO ALLA GUERRA

Molto mi piace la lieta stagione di primavera che fa spuntar foglie e fiori, e mi piace quando odo la festa degli uccelli che fan risuonare il loro canto pel bosco, e mi piace quando vedo su pei prati tende e padiglioni rizzati, ed ho grande allegrezza. Quando per la campagna vedo a schiera cavalieri e cavalli armati. E mi piace quando gli scorridori mettono in fuga le genti con ogni lor roba, e mi piace quando vedo dietro a loro gran numero di armati avanzar tutti insieme, e mi compiaccio nel mio cuore quando vedo assediar forti castelli e i baluardi rovinati in breccia, e vedo lesercito sul vallo che tutto intorno cinto di fossati con fitte palizzate di robuste palanche. Ed altres mi piace quando vedo che il signore il primo allassalto a cavallo, armato, senza tema, che ai suoi infonde ardire cos, con gagliardo valore; e poi ch ingaggiata la mischia ciascuno deve essere pronto volenteroso a seguirlo ch niuno avuto in pregio se non ha molti colpi preso e dato. Mazze ferrate e brandi, elmi di vario colore, scudi forare e fracassare vedremo al primo scontrarsi e pi vassalli insieme colpire, onde erreranno sbandati i cavalli dei morti e dei feriti. E quando sar entrato nella mischia, ogni uomo dalto sangue non pensi che a mozzare teste e braccia: meglio morto che vivo e sconfitto! Io vi dico che non mi da tanto gusto mangiare, bere o dormire, come quandodo gridare Allassalto da ambo le parti e annitrire cavalli sciolti per lombra e odo gridare Aiuta! Aiuta! e vedo cadere pei fossati umili e grandi fra lerbe, e vedo i morti che attraverso il petto han troncon di lancia coi pennoncelli. Baroni date a pegno castelli borgate e citt, piuttosto che cessare di guerreggiarvi lun laltro. Papiol, volenteroso, al signore Si-e-N vattene presto e digli che troppo sta in pace


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie straniere tradotte più letti

» Gabriel Garcia Marquez - Lettera di Addio
» Emily Dickinson C' E' UNA CERTA INCLINAZIONE DI LUCE
» Nazim Hikmet CE UN ALBERO DENTRO DI ME
» Pablo Neruda - Il tuo sorriso
» Charlie Chaplin AMORE DI SE
Gli ultimi Poesie straniere tradotte pubblicati

» Rumi - Cercando il tuo volto
» Eclipse
» Nazim Hikmet CE UN ALBERO DENTRO DI ME
» Nazim Hikmet PRIMA CHE BRUCI PARIGI
» Guatan Tavara DOVE NASCE IL GIORNO
» Guatan Tavara PER ESSERE ALBERO


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
IL RESTO Sospeso Tra flebili Rifiuti Non riconosco Pi Il mio Amore Accarezzato Il mondo Tra i suoi Capelli Semplici Mi son lasciato Spegnere Ho guardato La notte Per riscoprirmi Anima Ho immaginato Un fiore Per ricordarmi Gemma Sotto le voci Del mondo Mendicando Cuori Accesi Ho esitato Ad esistere

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6695
Autori registrati
3177
Totali visite
12885532
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.