La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
Più lette
Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
Disegni
Sito Poesia
In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
Nome E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: agosto 03, 2015 | Da: Redazione
Categoria: Poesie straniere tradotte | Totali visite: 4171 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione
Sono Manuel figlio di Felice, contento di portar avanti il lavoro di mio padre.
Gialal al Din Rumi
30/09/ 1207 Vakhsh - Tagikistan
17/12/1273 Konya - Turchia

CERCANDO IL TUO VOLTO

Fin dall'inizio della mia vita
Ho cercato il tuo volto
ma oggi lho visto!
Oggi ho visto
il fascino, la bellezza,
la grazia ineguagliabile
del viso
che stavo cercando
Oggi ho trovato te
e coloro che ieri ridevano di me
e mi schernivano
oggi si dispiacciono di non aver cercato te
come ho fatto io
Sono sconcertato dalla magnificenza
della tua bellezza
e pervade in me il desiderio di osservarti
con almeno un centinaio di occhi
Il mio cuore brucia di passione
per questa meravigliosa belleza
Che ha sempre cercato
ecco che ora mi
Mi vergogno
di chiamare questo amore umano
e ho paura di Dio
nel chiamarlo divino
Il tuo respiro profumato
come la brezza mattutina
ha destabilizzato la quiete del giardino
Hai profuso nuova vita in me
sono diventato il tuo sole
e anche la tua ombra
La mia anima sta impazzendo di gioia
Ogni fibra del mio essere
innamorata di te
la tua presenza
ha acceso un fuoco nel mio cuore
per me
la terra e il cielo
La mia freccia d'amore
giunta a destinazione
Sono nella casa della misericordia
e il mio cuore
un luogo di preghiera.

https://www.youtube.com/watch?v=UH8vX2GwIWg


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poesie straniere tradotte più letti

» Gabriel Garcia Marquez - Lettera di Addio
» Emily Dickinson C' E' UNA CERTA INCLINAZIONE DI LUCE
» Pablo Neruda - Il tuo sorriso
» Nazim Hikmet CE UN ALBERO DENTRO DI ME
» Guatan Tavara PER ESSERE ALBERO
Gli ultimi Poesie straniere tradotte pubblicati

» Rumi - Cercando il tuo volto
» Eclipse
» Nazim Hikmet CE UN ALBERO DENTRO DI ME
» Nazim Hikmet PRIMA CHE BRUCI PARIGI
» Guatan Tavara DOVE NASCE IL GIORNO
» Guatan Tavara PER ESSERE ALBERO


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
Le melodie degli slavi s'inerpicano - agitandosi in battiti di mani- s'arrampicano al cielo rapide, progenie di suoni vivaci, di sogni che sulle rovine s'appoggiano.

    Statistiche generali
Pubblicazioni
6542
Autori registrati
3081
Totali visite
9956036
Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.