La Poesia

La casa della poesia
non avrà mai porte





Il più grande sito italiano di poesie e racconti

Entra o Registrati Che metta del giusto animo il pellegrino che bussa alla casa della poesia.


La Poesia | Antologia completa | Testi più votati | Ricerca avanzata | Rss Feeds | Invio materiale

    Poesie e racconti
» Poesia antica greca e latina
» Poesia dialettale italiana
» Poesia italiana
» Poesie inedite
» Poesie straniere tradotte
» Racconti inediti e/o celebri

  Filtra le poesie e racconti
» Più lette
» Più votate dagli utenti

  Felice Pagnani
» Disegni
» Sito Poesia
» In ricordo

   Iscrivermi alla newsletter
Iscrivendoti alla newsletter riceverai la info dei nuovi materiali pubblicati.
» Nome » E-mail

Titolo/Autore Testi    ricerca avanzata
Pubblicata il: luglio 22, 2013 | Da: Redazione
Categoria: Poeti di lingua portoghese | Totali visite: 3345 | Valorazione:

Occhio al medio ambiente | Invia per per e-mail

  
Redazione

Anonimo brasiliano
Messaggio di tenerezza (Le orme)

Questa notte ho fatto un sogno,
ho sognato che ho camminato sulla sabbia
accompagnato dal Signore,
e sullo schermo della notte erano proiettati
tutti i giorni della mia vita.

Ho guardato indietro e ho visto che
ad ogni giorno della mia vita, proiettati nel film,
apparivano orme sulla sabbia:
una mia e una del Signore.

Così sono andato avanti finché
tutti i mei giorni si esaurirono.

Allora mi fermai guardando indietro,
notando che in certi posti c'era solo un'orma.
Questi posti coincidevano con i giorni di maggiore angustia
di maggiore paura e di maggior dolore.

Ho domandato allora:
"Signore, Tu avevi detto che saresti stato con me
in tutti i giorni della mia vita, ed io ho accettato di vivere con te,
ma perchè mi hai lasciato solo proprio nei momenti
peggiori della mia vita?"

Ed il Signore rispose:
"Figlio mio, Io ti amo e ti dissi che sarei stato
con te durante tutta la camminata
e che non ti avrei lasciato solo
neppure per un attimo e non ti ho lasciato,

i giorni in cui tu hai visto solo un'orma sulla sabbia,
sono stati i giorni in cui ti ho portato in braccio":


 Commenti degli utenti

Non ci sono commenti...



Protected by Copyscape DMCA Takedown Notice Violation Search
1 2 3 4 5
Come ti è sembrato?     Scarso
Eccellente    


Ti proponiamo i Poeti di lingua portoghese più letti

» Anonimo brasiliano Messaggio di tenerezza (Le orme)
» Fernando Pessoa LA MORTE E' LA CURVA DELLA STRADA
» Fernando Pessoa AMO DI ADONE LE ROSE DEI GIARDINI
» Fernando Pessoa HO IN ME TUTTI I SOGNI DEL MONDO
» Fernando Pessoa NUVOLED al libro dell'inquietudine
Gli ultimi Poeti di lingua portoghese pubblicati

» Anonimo brasiliano Messaggio di tenerezza (Le orme)
» Fernando Pessoa NUVOLED al libro dell'inquietudine
» Fernando Pessoa MELODIA DEI PENSIERI
» Fernando Pessoa AMO DI ADONE LE ROSE DEI GIARDINI
» Fernando Pessoa HO IN ME TUTTI I SOGNI DEL MONDO
» Fernando Pessoa LA MORTE E' LA CURVA DELLA STRADA


    Una pubblicazione proposta fra le tante presenti nel sito
CASTIGO D'ORGOGLIO SPLEEN E IDEALE A quei tempi meravigliosi in cui la Teologia fiorì con più linfa e vigore, si racconta che un giorno uno dei più grandi fra i dottori, - dopo avere scosso i cuori indifferenti e averli rimescolati nelle loro nere profondità,

    Statistiche generali
» Pubblicazioni
5702
» Autori registrati
367
» Totali visite
1902256
» Categorie
35

Eliminare i file cookie | Torna su   

2000, 2013 © La-Poesia.it | Fondato da Felice Pagnani e ripubblicato nel 2013 dalla redazione di Latamclick.